Stati di famiglia online: tutto quello che c’è da sapere

Sono oggi come oggi sempre più numerose le persone che vogliono sapere se sia possibile richiedere gli stati di famiglia direttamente online. È normale che sia così, la routine quotidiana contemporanea porta infatti molte persone a non avere tempo per andare in giro per uffici. Spesso gli unici giorni liberi che hanno a disposizione, sono proprio quelli in cui gli uffici sono chiusi, come il fine settimana ad esempio. Magari hanno anche altri momenti liberi durante la settimana, ma in orari serali. Anche in questi orari gli uffici sono chiusi ovviamente, poiché spesso questi sono accessibili solo ed esclusivamente al mattino. La risposta è sì, è possibile richiedere lo stato di famiglia anche direttamente sul web. Andiamo insieme a scoprire come e cerchiamo o di capire quando questo documento è necessario.

 

Richiedere lo stato di famiglia direttamente sul web

Come abbiamo inizialmente affermato, richiedere gli stati di famiglia online è comodo per chi non ha tempo per andare in giro per uffici. È comodo però, giusto ricordarlo, anche per chi non ha modo di uscire di casa. Pensiamo a coloro che hanno l’auto guasta o che un’auto non la possiedono affatto e magari vivono molto distanti dagli uffici del comune, a chi è incorso in un infortunio, alle persone che hanno una malattia che non permette loro di uscire per un bel po’ di tempo e simili. Detto questo, ecco dove richiederlo online.

Ci sono alcuni portali che possono essere considerati come veri e propri e-commerce di servizi. Prova ad esempio a richiedere uno stato di famiglia online su IntelligenceInside.com. In genere la procedura è davvero semplice: basta cliccare su “Acquista ora”, esattamente come faresti per acquistare un nuovo paio di scarpe online o per fare la tua spesa alimentare direttamente sul web, pagare tramite carta di credito oppure tramite il tuo conto Paypal e il gioco è fatto. Ecco che nel giro di qualche giorno il tuo documento è pronto, di solito tra 5 e 10 giorni lavorativi. Unica differenza rispetto a ciò che accade con l'acquisto di un prodotto sul web, è che in questo caso, dato che si tratta di certificati ufficiali, è necessario aggiungere anche il valore dei bolli e diritti.

Molto importante ricordare che alcuni portali di servizi permettono all’utente finale di creare una sorta di conto sul portale, un credito prepagato insomma da utilizzare a proprio piacimento. I portali che offrono questa opportunità, di solito applicano uno sconto a chi utilizza questo credito prepagato, una buona scelta per risparmiare. Si tratta di una soluzione eccellente non per chi ha bisogno di un documento una tantum, ma per chi già sa di doverne richiedere vari.

 

Stato di famiglia, a cosa serve

Lo stato di famiglia permette di certificare la composizione del proprio nucleo familiare, tutti i membri della famiglia insomma che vivono allo stesso indirizzo, in una sola unità immobiliare. Per ogni membro ovviamente sono disponibili tutti i dati anagrafici. È possibile che sia necessario richiedere questo certificato per ottenere dei benefici fiscali oppure economici, come ad esempio gli assegni familiari o di maternità, per compilare l’ISEE, per richiedere un mutuo o un prestito. In alcuni casi può essere necessario persino per poter firmare un contratto di lavoro.

Esiste anche uno stato di famiglia storico, che permette di vedere tutti i cambiamenti che lo stato di famiglia ha subito nel corso del tempo e che può essere anch’esso richiesto online. Questo può ad esempio essere utile per stabilire la corretta successione di un bene a seguito del decesso di una persona della propria famiglia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi