Rimettersi in forma: come evitare di procrastinare

“Dovei dimagrire un po’” è una di quelle frasi che si sentono pronunciano spesso. Troppo spesso. Continuare a ripetere una intenzione, senza far seguire azioni concrete, è uno degli inganni più comuni della nostra mente. Il fatto di pensarci sempre ci dà la sensazione di avere la situazione sotto controllo, ma  in realtà è solo un modo per procrastinare; e alla fine si rimane incastrati in un limbo dove il “vorrei” non si trasforma mai in “ho fatto”.

Il trucco c’è, ed è anche piuttosto banale: cominciare bene e non scoraggiarsi ai primi – inevitabili – ostacoli. In sostanza essere costanti nel fare attività sportiva, migliorare le abitudini a tavola e dare più spazio agli alimenti naturali. Proprio in questo ambito si possono trovare molti alleati della nostra forma fisica, sostanze e spezie che danno una scossa all’organismo. Per esempio la caffeina o il pepe, entrambi ingredienti della composizione di Reduslim, un integratore naturale che accelerare il metabolismo e aumenta  il senso di sazietà.

Poi, tutto dipende dalla propria volontà.

 

Come trovare il tempo per l’attività fisica

Che la salute passi dalla costante attività fisica è un assioma ormai universalmente riconosciuto. Eppure ancora in pochi lo mettono in pratica. Si accusa sempre la mancanza di tempo, fra lavoro e incombenze quotidiane.

 A tutto però c’è rimedio, bastano una buona organizzazione e un po’ di inventiva. Cominciate quindi inserendo nel vostro programma settimanale i momenti dedicati allo sport. E’ un impegno dal quale non sottrarsi, come per le riunioni in ufficio e gli appuntamenti dal medico; dopotutto si tratta della vostra salute.

Poi, cercate di sfruttare ogni occasione per fare esercizio. Se lavorate alla scrivania, evitate di fare una pausa seduti al tavolino del bar; state in piedi e passeggiate. Se andate al lavoro in auto o con i mezzi, partire un po’ prima e fate l’ultima parte di percorso a piedi. 

 

Sfruttare la pausa pranzo

La pausa pranzo può fornire l’occasione per dedicarsi un po’ a se stessi. Non c’è bisogno di andare in piscina ogni giorno, ma un paio di volte a settimana è possibile ridurre il tempo a tavola e fare una bella camminata. Reduslim aiuta anche in questo caso: agendo al momento della digestione, permette all’organismo di bruciare i grassi e di assimilare i nutrienti migliori; quindi evita il senso di pesantezza e regala più energia. Troverete così la motivazione per fare un po’ di moto, e sarete anche più produttivi per il resto della giornata.

 

Le sostanze naturali che aiutano il metabolismo

Per stare in forma bisogna dare spazio a frutta e verdura a tavola, questo è scontato. Quello cui meno spesso si ricorre sono quegli alimenti naturali che possono aiutare il processo metabolico e migliorare l’assimilazione delle sostanze. Come le spezie, che sono da utilizzare non solo per il loro sapore.

Il pepe nero per esempio aiuta a perdere le calorie in eccesso, mentre il pepe di Caienna facilita il processo di eliminazione delle scorie.  Anche la caffeina è molto utile: ferma gli attacchi da fame nervosa e aumenta l’energia, invogliando a essere attivi. Questo però non significa ingurgitare caffè ogni ora; molto meglio assumere caffeina come estratto. Per questo è contenuta in Reduslim, insieme alle spezie citate e altre sostanze naturali che limitano l’accumulo dei lipidi e influenzano positivamente il metabolismo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi