Quando utilizzare i ventilatori assiali industriali?

Per mantenere un ambiente lavorativo salubre e per non incorrere nell’interuzione o nel rallentamento della produzione all’interno di un capannone industriale, occorre che le condizioni di produzione siano coerenti con la comodità dei dipendenti e con il sistema di macchinari che vengono impiegati durante questo genere di lavorazioni.
Per queste ragioni vi sono degli strumenti che devono necessariamente essere impiegati affinché questo avvenga, come spiegato da Ventilazione Sicura: i ventilatori industriali.

Cosa sono e qual è l’utilizzo dei ventilatori industriali?

I ventilatori industriali sono macchinari che si occupano dello spostamento di grandi volumi di aria all’interno degli ambienti lavorativi più grandi (si pensi ai capannoni industriali) per favore le condizioni di base affinché la produzione avvenga senza intoppi.
Molte volte, in alcuni ambiti lavorativi, vengono effettuate operazioni a temperature particolarmente elevate oppure che rilasciano residui dell’ambiente che potrebbero danneggiare macchinari ed esseri umani.
Per questa ragione occorre che siano utilizzati strumenti del genere: mediante lo spostamento di grandi volumi d’aria si ha un ribassamento della temperatura ed una maggiore dispersione di gas o residui di qualsiasi tipo, aumentando la linea della produttività con successo.

Come funzionano i ventilatori industriali assiali?

Questi ventilatori per l’industria sono utilizzati per lo scopo descritto sopra ed hanno una conformazione estetica e di materiali che ne favorisce l’adempimento dei compiti: il punto di ingresso dell’aria è, nel ventilatore assiale, parallelo a quello di fuoriuscita dello stesso, aumentando le prestazioni del macchinario.
La presenza di un motore potente (specialmente se proporzionato ai soliti ventilatori che possiamo trovare in giro) aumenta anche la capacità della struttura, evitando che l’energia consumata sia maggiore del servizio recepito.
La qualità delle parti interne dev’essere eccellente per garantire che questo macchinario sia sempre attivo: così come la produzione industriale è divisa in turni per garantire, nella maggior parte dei capannoni, una copertura di 24 ore di lavoro, allo stesso modo il ventilatore industriale assiale deve garantire 24 ore di svolgimento dei suoi compiti.

Quali sono le differenze fra ventilatore industriale e altre forme di condizionamenti?

Fondamentalmente le altre forme di condizionamenti d’aria sono a lento rilascio: comportano quindi un tempo maggiore di azione in base alla superficie su cui devono intervenire e, in ogni caso, rilasciano l’aria fresca verso l’alto e considerando le grandi volte dei capannoni industriali, non possono essere considerati efficienti.
Altro svantaggio dei condizionamenti altri riguarda la facilità con cui essi si intoppano nel caso in cui siano invasi da residui di lavorazione, inficiandone la più completa funzionalità.
I ventilatori assiali industriali non danno questo genere di problemi perché, a seconda di come vengono posizionati e delle circostanze in cui devono operare, vengono forniti di sistemi di filtrazione così da non smettere di agire al primo sprigionamento di residui nell’ambiente.

Ventilatore assiale industriale: scelta consona ed ottimale

Così per qualsiasi prodotto che si può adattare all’ambiente dove deve essere impiegato: anche per il ventilatore assiale industriale vi sono degli standard che ne permettono l’utilizzo ad ampio spettro ed in diversi contesti. Nel caso in cui, però, si abbiano delle esigenze particolari durante l’attività lavorativa in questione, si può pensare di personalizzarne i materiali di costruzione e i bocchettoni, così da massimizzare lo stato performante dello stesso.
In generale, per farlo occorre una consulenza specifica, così da assicurarsi la massima qualità per l’ambiente e per la risoluzione delle problematiche presenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi