Pet Therapy: accarezzare gli animali è un potente anti stress

Pet Therapy: accarezzare gli animali è un potente anti stress

Lo stress colpisce tantissime persone, indipendentemente dall'età, dal sesso e dalla loro occupazione. Questa patologia, che spesso diventa cronica, è considerata concausa di uno stile di vita sregolato, troppo frenetico. Sono molti gli stratagemmi per alleviarne i sintomi e per evitare che lo stress generi altre patologie psicofisiche e sono da prediligere, almeno per le forme meno gravi, quelli naturali. La cromoterapia, l'omeopatia, la fitoterapia, l'aromaterapia, la naturopatia in genere sono tutte discipline che curano mente e corpo efficacemente ma in maniera del tutto naturale e sicura. Oltre a questi rimedi già molto conosciuti, si è rivelata particolarmente efficace la Pet Therapy, nello specifico l'accarezzare gli animali allevierebbe i sintomi da stress ed è un autorevole coadiuvante anche per chi soffre di altre malattie più gravi.

La Pet Therapy

Con il termine anglosassone Pet Therapy, si intende letteralmente la "terapia dell'animale da affezione". A studiarla e a renderla nota fu lo psichiatra americano Boris Levinson negli anni '60, ma in Italia è stata adottata non molti anni fa. Si tratta di una pratica che serve come coadiuvante nel trattamento di svariate patologie, soprattutto psicologiche o psicosomatiche. Ovviamente le terapie tradizionali devono comunque essere somministrate ai pazienti, ma con l'interazione con gli animali, si è notato un notevole miglioramento e, soprattutto nel caso dello stress, anche una rapida risoluzione del problema. Il contatto con gli animali avviene in contesti sia terapeutici che ludici ed è ideale a tutte le età. La Dottoressa Francesca Abellonio di ConTatto pet therapy, un team che opera tra Cuneo e Torino, spiega che il contatto con l'animale, l'accarezzarlo soprattutto, rallenta il battito cardiaco e calma. Non solo, le ansie e le paure sono alleviate già dal primo incontro, l'autostima ne giova e viene favorita anche la libertà di espressione personale, ridotta al solo scambio verbale tra gli umani. Gli animali hanno il potere di non giudicare, si dedicano completamente all'uomo in quei momenti e non lo rifiutano, anche se ha determinate patologie, complessi, o malformazioni fisiche. Le Linee Guida Nazionali impongono che vengano adottati per la Pet Therapy solo animali da compagnia, cioè cani, gatti, cavalli ed asini. Tutti devono avere certificati di idoneità, anche sanitari e comportamentali valutati da appositi veterinari. Infine, nella Pet Therapy, l'animale ed il paziente si incontreranno sempre sotto la supervisione del conduttore, cioè dell'addestratore dello stesso animale: questo è fondamentale per il buon esito del trattamento.

La Pet Therapy a casa

Accarezzare gli animali è un potente anti stress e chi ne possiede uno lo sa bene. Infatti, al di là dei trattamenti specifici svolti grazie ad esperti di Pet Therapy, è possibile giovare di questi benefici anche tra le proprie quattro mura domestiche. I cani, i gatti, ma anche i cavalli e gli asini sono particolarmente idonei alla pratica, come già sottolineato dagli esperti di ConTatto. Questi è possibile allevarli privatamente e grazie al rapporto che si instaurerà con loro, godere anche di anti stress molto efficaci. Ovviamente qualsiasi animale va trattato al meglio, cibandolo e rendendogli la vita migliore possibile anche in cattività: è davvero fondamentale. Detto questo, ad esempio per quanto riguarda gatto e cane, ogni carezza che gli viene data aiuterà ad alleviare sensibilmente gli stati di ansia, di paura e panico. Il contatto con un altro essere vivente, così diverso dall'uomo, calma i nervi, stimola lo scambio emotivo e libera le emozioni e l'espressività personale. Il calore del corpo dell'animale, la consistenza del pelo poi, rilassano e alleviano le tensioni. Le carezze fatte all'animale è come se "ritornassero" al paziente, in uno scambio unico di fiducia e affetto che non ha eguali.
 

Share this post:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Recent Posts

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi