Le vacanze in Puglia a settembre

Le regioni del sud Italia come la Puglia vantano la possibilità di poter ospitare turisti in cerca di caldo anche durante il mese di settembre. Se anche voi state pensando di partire, ecco dei validi motivi.

Le vacanze in settembre in Puglia

Trovare la giusta località in cui soggiornare in Puglia, non è sempre così semplice, visto che questa regione custodisce tantissimi luoghi incantevoli in cui potersi rilassare con la famiglia o con gli amici. L’idea di prendere in affitto in appartamento a Porto Cesareo conviene giacché in questa maniera si potrà ottimizzare le spese e approfittarne per investire qualche euro in più nell’organizzazione di gite e visite a mete più lontane. Come potrete ben immaginare, però, Porto Cesareo non è l’unica località che vi suggeriamo per il vostro soggiorno: infatti, in questa regione potrete anche decidere di visitare città più grandi o sistemarvi nelle prossimità di esse. Ad esempio, potrebbe essere strategico scegliere di stare in un appartamento a pochi chilometri da Lecce o da Otranto: in questa maniera, nel caso in cui avesse bisogno di qualche cosa, potreste raggiungere la città più grande in men che non si dica e, perché no, sfruttare pure i mezzi di trasporto pubblico per lo spostamento alle spiagge più affollate.

I luoghi da visitare verso fine estate

Come avrete capito, andare al mare in settembre non è per tutti – specie per le famiglie con i figli che devono ritornare a scuola – ma chi ha la possibilità si concede sempre volentieri un momento di relax durante questo mese che, sicuramente, è molto più tranquillo di agosto. Durante il mese di settembre con il bel tempo potrete ancora visitare tante spiagge pugliesi come ad esempio quella di Pescoluse: questa località, suggerita soprattutto per chi ama le spiagge sabbiose, è nota anche con il nome di “Maldive del Salento”. Come potrete ben immaginare, la località è talmente bella da essere associata addirittura ad uno di quei posti esotici: qui troverete una splendida sabbia bianca e acqua cristallina in cui fare il bagno. Anche Punta Suina è un’altra di quelle splendide località da non farsi sfuggire: si tratta di un posto caratterizzato da roccia, ma anche dal vento, dove potrete lasciarvi andare durante una giornata trascorsa nei d’intorni di Gallipoli. Proseguendo, non dimenticate anche di fare un salto a Baia di Porto Selvaggio, dove vi aspetterà un promontorio verdeggiante immerso tra Porto Selvaggio e la palude del Capitano. Non dimenticate, inoltre, di andare a vedere la romantica Grotta della Poesia di Melendugno: qui in questa zona del Salento troverete una vera e propria piscina naturale a cui è legata una leggenda. Infatti, si racconta che una principessa era solita fare il suo bagno proprio nella grotta e che la sua bellezza aveva ispirato i poeti.

Che cosa mangiare in Puglia

Ogni vacanza che si rispetti, però, ci fa conoscere pure la cucina regionale: proprio per questo, quando sarete in Puglia, non potrete fare a meno di scoprire alcuni dei piatti più golosi di questo posto. Ad esempio, potrete farvi preparare un ottimo piatto di orecchiette fresche con le cime di rapa, mentre che se preferite qualcosa a base di frutti di mare, potrete assaggiare un bel piatto di spaghetti alle vongole o la tiella di riso con patate e cozze. Non dimenticate, poi, di assaggiare anche i taralli, le friselle ed il goloso pane di Altamura che potrete accompagnare con degli ottimi pomodorini freschi ed olive. La Puglia, però, propone anche un’ottima selezione di dolci: ad esempio, potrete farvi servire un buon caffè leccese fatto con ghiaccio e latte di mandorla insieme ad una cartellata oppure un buon pasticciotto leccese. Ora che conoscete qualcosa in più circa le gustose tradizioni culinarie della Puglia e le località più belle, siete pronti per partire in vacanza!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi