Come fare il test della leptina e perché svolgerlo

La leptina è un ormone che aiuta a regolare l'appetito segnalando la soddisfazione della fame (sazietà).

Se avete problemi di obesità non è detto che sia dovuto ad una vostra condotta sbagliata a tavola. Al contrario potrebbe essere una carenza di questo ormone a causare i vostri problemi di peso. Questo test è fortemente consigliato nei bambini con grave obesità e il test si svolge grazie ad un semplice prelievo di sangue, grazie ad un kit per il test della leptina (spesso e volentieri fornito al laboratorio da Gentaur).

Test della Leptina

Questo test misura la quantità di leptina nel sangue per rilevare una carenza che potrebbe contribuire all'obesità. La leptina è prodotta principalmente dalle cellule adipose (adipociti) e in misura minore da altri tessuti, inclusa la placenta nelle donne in gravidanza. Viene trasportato nei recettori del sangue nell'ipotalamo nel cervello.

Quando è stato consumato cibo a sufficienza, dice al corpo che non ha più fame. In una normale risposta di feedback, un basso livello di leptina innesca la fame e un aumento del consumo di cibo. Quando il livello di leptina aumenta da un aumento delle cellule adipose, la fame diminuisce e il consumo di cibo diminuisce.

Una leptina insufficiente può causare fame persistente mentre il corpo tenta di proteggersi dalla sottoalimentazione (fame). Le carenze ereditarie molto rare di leptina possono causare obesità grave attraverso la fame costante e l'alimentazione costante che inizia nella prima infanzia. La terapia sostitutiva con leptina ha dimostrato di avere successo nel trattamento di alcune delle persone colpite. L'obesità è più comunemente associata a livelli elevati di leptina. Si pensa che ciò sia dovuto a una resistenza alla leptina simile alla resistenza all'insulina spesso osservata con l'obesità. Le persone che ne sono colpite sono resistenti all'azione della leptina: continuano a provare fame anche dopo aver consumato cibo a sufficienza.

Il corpo continua a produrre più leptina nel tentativo di compensare e in risposta alla fame percepita. Tuttavia, si stima che circa il 10% di coloro che sono obesi abbia un certo grado di carenza di leptina.

C'è un notevole interesse per una migliore comprensione dei legami della leptina con l'obesità. L'obesità è una delle principali preoccupazioni per la salute negli Stati Uniti perché aumenta il rischio di molte condizioni, come ipertensione (ipertensione), dislipidemie (colesterolo alto e/o trigliceridi alti), diabete di tipo 2, problemi articolari, apnea notturna, cuore coronarico malattia, ictus, e alcuni tumori.

Il tasso di obesità è aumentato costantemente negli ultimi 20 anni in tutte le fasce di età e, secondo i Centers for Disease Control and Prevention, più di un terzo degli adulti e il 17% dei bambini e degli adolescenti negli Stati Uniti sono attualmente classificati come obesi. La classificazione si basa sull'indice di massa corporea o BMI.

Uno studio recente ha scoperto che in alcune persone il livello di leptina potrebbe essere più accurato del tradizionale indice di massa corporea nel misurare la quantità di grasso in eccesso trasportata da una persona. In generale, più alto è il livello di leptina nel sangue, più tessuto adiposo ha una persona. Nello studio, questo era particolarmente vero con le donne anziane e in quelle con muscoli grandi o ossa dense in cui i risultati del punteggio BMI potrebbero essere fuorvianti.

Sono in corso ricerche per valutare i ruoli della leptina nel corpo e i legami tra leptina e obesità e tra leptina e perdita di peso riuscita. C'è anche un continuo interesse nel determinare se un trattamento a base di leptina potrebbe essere utile per coloro che sono obesi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi