Come devi assumere la vitamina D per non avere problemi

La vitamina D è una vitamina liposolubile che aiuta il corpo ad assorbire calcio e fosforo. Avere abbastanza vitamina D è importante per costruire ossa forti. La vitamina D è usata per trattare e prevenire disturbi ossei come il rachitismo e l'osteoporosi.

La vitamina D è usata in combinazione con alcuni farmaci per trattare bassi livelli di calcio o fosfato causati da disturbi come quelli della tiroide. Può essere usata per trattare le malattie renali e aiutare a mantenere le ossa sane. Gocce di vitamina D sono date ai bambini allattati al seno per aiutare a prevenire lo sviluppo del rachitismo.

Come assumere la vitamina D

La vitamina D può essere assorbita meglio se presa dopo i pasti. Tuttavia, può essere presa con o senza cibo. Naturalmente, segui le raccomandazioni indicate sulla confezione del prodotto. Se hai delle domande, puoi chiedere al tuo medico o all'erboristeria online di Secondo Natura che saprà indicarti come assumere questa vitamina.

Sostanzialmente, il dosaggio viene orientato in funzione delle condizioni mediche della persona e si basa su:

  • la quantità di esposizione al sole;
  • l'età della persona che deve assumerla;
  • la tipologia di dieta assunta;
  • la risposta al trattamento.

Se, per assumere la vitamina D, la prendi in forma liquida fai attenzione a quanta ne prendi e al dosaggio. Invece, se assumi delle compresse masticabili o quelle da sciogliere in acqua, masticala accuratamente o falla sciogliere completamente e poi ingoia con saliva o acqua.

Alcuni farmaci (aspirina, paracetamolo, ibuprofene) possono ridurre l'assorbimento della vitamina D. Prendi questi farmaci il più lontano possibile dall'assunzione di vitamina D (almeno 2 ore, più se possibile).

Se hai intenzione di trarre il massimo beneficio dalla vitamina D, prendila regolarmente. Se l'assumi giornalmente non ci sono molti problemi nel ricordarsi, Tuttavia, se la prendi settimanalmente, ricordati di prenderla lo stesso giorno ogni settimana. Può essere utile contrassegnare il calendario con un promemoria.

Effetti collaterali

La vitamina D è solitamente sicura se assunta a dosi normali. Se si verificano effetti collaterali insoliti, contatta immediatamente il tuo medico curante. Tuttavia, se il medico ti ha raccomandato questo farmaco, ricorda che può aver pensato che il beneficio per te fosse maggiore del rischio di effetti collaterali. Infatti, molte persone che usano questo integratore non hanno gravi effetti collaterali.

Troppa vitamina D può causare alti livelli di calcio nel sangue. Informa il medico se noti uno di questi effetti collaterali: nausea/vomito, costipazione, perdita di appetito, aumento della sete, aumento della minzione, cambiamenti di umore e sensazione di stanchezza. Ovviamente, questi non sono un elenco completo dei possibili effetti collaterali. Perciò, se noti altri effetti non elencati sopra, contatti il ​​tuo medico.

Precauzioni

Se hai delle forme di allergia, informa il tuo medico. Infatti, questo prodotto può contenere ingredienti inattivi (come arachidi/soia) che possono causare reazioni allergiche o altri problemi.

La vitamina D potrebbe contenere zucchero o aspartame; per questo motivo, cerca di essere cauto nella sua assunzione in caso di diabete, malattie del fegato o qualsiasi altra condizione che richieda di limitare/evitare queste sostanze nella dieta. Chiedi al medico come puoi assumere la vitamina D in modo sicuro.

Prima di un qualsiasi intervento chirurgico, informa il medico o il dentista di tutti i prodotti erboristici o farmaci che usi. Durante la gravidanza, dosi di vitamina D superiori a quella dietetica raccomandata devono essere utilizzate solo quando chiaramente necessario. Discuti dei rischi e dei benefici con il medico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi