Volo in Parapendio: una disciplina per tutti

Ogni anno migliaia di persone si avvicinano alla disciplina del parapendio per sperimentare l’emozione del volo, da gruppi di amici a coppie fino a intere famiglie. Difatti potremmo affermare che volare sia sempre stato il più grande desiderio dell’uomo e anche il sogno più ricorrente. Chi almeno una volta nella vita non lo ha sognato?

Da una parte la paura di non avere il suolo sotto le proprie scarpe, dall’altra l’emozione di sentirsi come un uccello: libero. Dagli anni Sessanta – periodo in cui il parapendio è stato inventato – il sogno di volare è diventato realtà ed oggi chiunque può provare questa esperienza che a differenza di altre discipline sportive non richiede di essere sportivi e atletici.

Nel tempo lo strumento si è perfezionato, così come le tecniche di volo che oggi garantiscono una totale sicurezza e l’opportunità a chiunque di potersi cimentare con questa attività insieme ad un istruttore. In Italia è possibile vivere l’esperienza del volo in vari luoghi, uno dei più affascinanti è il volo in parapendio a Como che dona una vista mozzafiato sul lago e sul paesaggio limitrofo.

 

Volo in parapendio a Como

A Como è presente l’Associazione sportiva Camfly che offre diversi pacchetti in base al tipo di volo che si vuole effettuare:

  • Il primo definito volo soft che parte da un decollo basso e dura circa quindici minuti, rappresenta la scelta migliore per chi è al primo volo.
  • Il secondo che è definito volo medium che parte da un decollo più alto e dura all’incirca mezz’ora, sicuramente indicato per chi vuole vivere un’esperienza ancora più intensa e prolungata.

Tutte le esperienze di volo biposto avvengono con la presenza di un istruttore certificato con migliaia di ore di volo di esperienza. Questo permette una totale sicurezza, così da godersi il viaggio senza alcun pensiero. Infatti, è l’istruttore ad avere il comando completo dello strumento, mentre chi accompagna può godersi il paesaggio in tranquillità. A differenza di altre attività similari, come il lancio in paracadute, il volo in parapendio avviene in modo graduale da un pendio che in modo naturale permette al praticante e all’istruttore che lo accompagna di avviarsi. Ecco perché viene consigliato anche a chi soffre di vertigini, perché non avviene un salto nel vuoto, ma una discesa graduale e controllata.

Per i veri appassionati oltre all’esperienza una tantum, esiste anche l’opportunità di seguire un vero e proprio corso per essere abilitati al volo in parapendio in modo autonomo. Il corsista parte da zero e acquisisce tutte le competenze teoriche pratiche per poter svolgere questa attività. Il corso di Parapendio prevede una fase teorica in cui si apprendono gli elementi di base e una pratica di volo. All’interno del programma il praticante impara a gonfiare la vela, gestire le varie situazioni di vento, fare le prime esperienze di volo con l’istruttore. Una volta acquisiti tutti gli strumenti necessari e la pratica con diverse ore di volo è possibile eseguire un esame teorico e pratico in cui si ottiene il brevetto di volo.

Grazie ai pacchetti di volo singolo e al corso chiunque può avvicinarsi al volo in parapendio e vivere un’esperienza unica nella vita.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi