L’uso di una rampa da piazzale, quando può essere utile?

Sono oggi come oggi disponibili innumerevoli soluzioni per le aziende, così tante che spesso può risultare difficile capire quale sia la soluzione che è bene prendere in considerazione per la propria specifica attività. Capirlo è invece importante, perché si ha in questo modo la possibilità di scegliere soluzioni mirate, progettate appositamente per aiutarci a diventare sempre più concorrenziali nel nostro settore, la cui presenza può davvero fare la differenza. Tra le soluzioni che molte diverse realtà lavorative possono prendere in considerazione, le rampe da piazzale mobili.

Si tratta di alternative eccellenti alle classiche banchine di carico in cemento così come alle rampe fisse. Ma per chi è indicato l’uso di una rampa da piazzale mobile di questa tipologia? Andiamo a scoprirlo insieme.

 

Una rampa da piazzale mobile per i magazzini e per le aziende produttrici

Tra le realtà lavorative che possono trarre beneficio dall’installazione di una rampa da piazzale mobile, i magazzini. Ma, dirà qualcuno, i magazzini hanno già una struttura di carico permanente, fissa, magari in cemento. È vero, solitamente ogni magazzino dispone già di una struttura di questa tipologia, ma nonostante questo la rampa mobile da piazzale può risultare utile per affiancare il lavoro di quella fissa.

Permette infatti di ottenere una maggiore mobilità e di lavorare in modo estremamente più veloce, dato che si hanno a disposizione due rampe che possono lavorare all’unisono. Inoltre permette di ottenere flessibilità e di non bloccare mai il proprio lavoro. Se, ad esempio, la rampa principale deve essere sottoposta a manutenzione, ecco che è possibile utilizzare al suo posto quella mobile ed evitare di lavorare più lentamente.

Un discorso simile possiamo farlo anche per le aziende produttrici. Anche le aziende produttrici infatti hanno una loro struttura di carico fissa a cui è però possibile affiancare una struttura mobile da utilizzare in caso di necessità, quando quella fissa quindi non è disponibile. Non solo, è possibile utilizzare anche quella mobile nei periodi in cui c’è una maggiore richiesta produttiva, così da riuscire a rispondere alla domanda del settore e diventare sempre più concorrenziali.

 

Aziende di stampa e senza una piattaforma di carico

Le aziende di stampa solitamente non sono in possesso di una banchina di carico in cemento, non ne hanno infatti bisogno. Lo stesso vale per molte altre tipologie di aziende, specie per quelle aziende che non si occupano di prodotti ma di servizi. Eppure può capitare di aver bisogno di una rampa di carico, anche se solo per poche volte all’anno.

Di certo per un utilizzo così poco frequente non è possibile prendere in considerazione la costruzione di una rampa fissa, che ha un costo elevatissimo e che inoltre comporta oneri importanti anche per quanto riguarda la sua manutenzione. Meglio una rampa mobile, meno costosa, più semplice da sottoporre a manutenzione, da utilizzare proprio al momento del bisogno come punto di carico.

 

Attenzione alla qualità

Sì, le rampe di carico mobili da piazzale sono la scelta ideale per molte realtà lavorative oggi come oggi e permettono di ottenere migliori performance. Attenzione però alla loro qualità, pena il rischio che debbano poi essere sostituite nel corso di poco tempo.

Proprio per questo motivo si consiglia a tutti coloro che sono alla ricerca di una rampa da piazzale di fare affidamento su un produttore specializzato e con una lunga esperienza alle spalle che possa garantire un progetto unico, personalizzato, capace di rispondere davvero a quelle che sono le specifiche esigenze dell’azienda. Importante controllare che le rampe vengano immesse sul mercato solo dopo essere state sottoposte ad adeguati test e che siano realizzate a norma, così da risultare sicure al cento per cento.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi