Di cosa hai bisogno per iniziare a fare il fabbro a casa?

Se hai mai sentito un’attrazione per la forgiatura dell’acciaio ma ti sei sentito troppo timido per chiedere cosa ti serviva per entrare nel mondo del fabbro, unisciti al club.

Di cosa hai bisogno per iniziare a fare il fabbro a casa? Fonti e forum online possono essere una buona risorsa, ma spesso possono essere scoraggianti con commenti bruschi e scoraggiamento. Parte di ciò è dovuto a una genuina incredulità da parte guardando un principiante che fa una domanda molto più grande di quanto si rendano conto. La forgiatura è molto più che gli strumenti del mestiere e ci vuole molto tempo per sviluppare le tue abilità. Qualcuno che chiede come fare una spada a casa o dei tubolari in ferro, ad esempio, non ha idea di quanto lavoro e anni di abilità ci vogliano per essere in grado di farlo.

Ma in parte è anche di natura economica: al giorno d’oggi c’è un mercato molto piccolo per il ferro e l’acciaio fatti a mano. Per tutti coloro che entrano in quel mercato, rappresenta un altro concorrente che potrebbe portare via una parte del loro magro mercato commerciale.

Ecco gli elementi di base di cui avrete bisogno per iniziare:

• Una fucina

• Carburante

• Aria indotta

• Un martello

• Un’incudine

• Metallo da modellare

• Equipaggiamento di sicurezza

• Liquido di spegnimento

 

Carburante

Dovrai decidere che tipo di carburante utilizzerai, con che tipo di fucina vuoi usare. Il propano è un’opzione sicura, ma può essere costoso e a molti non piace la sua sensazione non tradizionale. Il carbone è il combustibile più comune, ma i metodi per utilizzare efficacemente una fucina di carbone e garantire una fonte pulita di carbone possono essere difficili.

Scelgo di utilizzare il carbone sia per la sua tradizione, sia per la sua sicurezza. È anche molto facile da trovare e puoi farlo da solo. Ma attenzione: il carbone fa molto scintille, quindi assicurati di essere al sicuro e tieni traccia di eventuali rischi di incendio.

 

Aria indotta

L’aria indotta viene solitamente ottenuta tramite un soffietto o un ventilatore. Per ottenere un pezzo di metallo abbastanza caldo da poter essere modellato, dovrai generare calore. Un fuoco normale non raggiungerà le temperature di cui avrai bisogno in tutte le situazioni (specialmente durante la saldatura della fucina) e mentre puoi riscaldare il poker fino a farlo diventare rovente attaccandolo al camino per alcuni minuti, quel tipo di cose richiede semplicemente troppo tempo e non si surriscalda abbastanza.

Risparmiati l’aggravamento e investi in un ventilatore o in un soffietto manuale. Possono essere elettrici o alimentati dall’uomo e vanno dai tradizionali soffietti che possono occupare fino a 5 piedi quadrati di spazio, a una semplice gabbia di scoiattolo alta pochi centimetri.

 

Un martello

Questo è il modo in cui modellerai tutto il metallo sull’incudine. Puoi usare altri strumenti per aiutarti, tra cui una morsa, forchette piegatrici e vari altri strumenti (non mancano strumenti sia standard che fatti in casa nel mestiere), ma quasi tutto il lavoro inizierà con la modellatura dell’acciaio caldo con un martello.

 

Un’incudine

Le incudini sono ciò che forma la base, su cui i colpi di martello cadono sull’acciaio e riflettono la forza che usi su di loro. Possono variare da semplici sezioni di binari ferroviari a importazioni di ghisa a basso costo (ti sconsiglio vivamente di procurarti uno di questi!), a mostri da 2.000 libbre.

La maggior parte delle incudini sarà nelle 150-300 libbre. gamma, ma considera dove vuoi fissarlo e quanto puoi muoverti in sicurezza e comodamente da solo. Dovrai essere in grado di installarlo da solo, ma parlerò di più della selezione e dell’installazione dell’incudine in un altro post.

 

Metallo da modellare

Che si tratti di acciaio per utensili temprato o di acciaio dolce facilmente forgiato, o anche di pezzi riutilizzati dal deposito di rifiuti, avrai bisogno di materiale per trasformarlo in qualcosa. La cosa principale da considerare con l’acciaio è per cosa hai intenzione di usarlo quando è finito, e conoscere i pericoli della selezione del tipo sbagliato di acciaio o altro metallo potrebbe riempire una libreria, quindi approfondirò più tardi.

Per ora, considera di ordinare solo nuovo acciaio da un fornitore. L’ultima cosa che vuoi è prendere una scorciatoia che potrebbe portare a una reazione seria, persino fatale. La forgiatura del metallo è elementare e la scienza e la chimica coinvolte possono portare a molte cose belle, ma possono anche ucciderti se non sai cosa stai facendo. Non lesinare sulla sicurezza. Stai attento!

 

Equipaggiamento di sicurezza

L’equipaggiamento di sicurezza essenziale include: un grembiule , guanti, protezione per gli occhi e protezione per le orecchie. I dispositivi di protezione individuale (DPI) sono essenziali per lavorare in sicurezza. Il metallo può fare ogni sorta di cose quando ci lavori nella sua forma malleabile.

A parte bruciarti (lo farai, quindi abituati all’idea), i frammenti di metallo possono rompersi da pezzi di acciaio non adeguatamente lavorati o raffreddati, i bordi possono tagliare e possono volare scintille. Vuoi imparare ed essere cambiato in meglio forgiando, non essere segnato. Procurati un grembiule da fabbro, guanti, protezioni per gli occhi con lati avvolgenti o occhiali protettivi e protezioni per le orecchie.

 

Liquido di spegnimento

Il liquido di spegnimento di solito non è altro che un secchio d’acqua. Quando il tuo metallo è formato, vuoi bloccarlo nella sua forma e renderlo sicuro da maneggiare per la finitura. Un secchio di tempra con acqua è necessario per evitare che un pezzo si raffreddi in modo improprio. (Non vuoi lavorare per ore o giorni su una forma elaborata e farla deformare perché lo metti giù caldo e la gravità ha il suo pedaggio.) È anche una caratteristica di sicurezza: il metallo caldo è un pericolo di incendio e il metallo può ancora essere centinaia di gradi anche quando sembra freddo.

Una volta ho afferrato il lavoro di un altro fabbro dopo che mi hanno chiesto di sollevare un pezzo dalla loro incudine. Si sono dimenticati di dirmi che era stato nella fucina tre minuti prima ed era ancora a 400 gradi. Non vuoi farlo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi