CARTUCCE RIGENERATE, COMPATIBILI O ORIGINALI, QUALE SCEGLIERE?

L’acquisto di una nuova stampante porta con sé una scelta da fare nell’immediato: quali cartucce utilizzare? Originali, compatibili o rigenerate?

Per poter fare un acquisto consapevole è bene capire le differenze tra le tre tipologie di cartucce in modo da poterne inquadrare pregi e svantaggi. Come si può dedurre anche dal blog di cartucce.com riguardo la scelta delle cartucce  i parametri da confrontare e gli aspetti da tenere in considerazione sono parecchi, vediamo insieme i principali!

Cartucce originali

Una cartuccia per stampante originale viene prodotta dalla stessa azienda che produce la stampante. Quando si acquista una stampante se ne trovano già all’interno della confezione in modo da poter iniziare fin da subito a sfruttare il dispositivo di stampa. Una volta esaurite le cartucce incluse nella confezione sarà però necessario sostituirle con altrettante di nuove. Tutte le case produttrici di stampanti mettono in commercio anche le relative cartucce originali. Ecco, dunque, che avremo stampanti e cartucce a marchio HP, Canon, Epson. Le cartucce originali sono di due tipi:

  • Cartucce ink jet originali: vengono usate con le stampanti a getto d’inchiostro
  • Toner originali: che vengono usati per tutte le stampanti laser

Vantaggi delle cartucce originali

Optare per l’acquisto di cartucce originali assicura una perfetta compatibilità con la stampante stessa e garantisce una stampa qualitativamente impeccabile.

Svantaggi delle cartucce originali

Abbiamo visto che, dal punto di vista della qualità, le cartucce originali sono una garanzia. Tra gli svantaggi delle cartucce originali possiamo elencare ‘solamente’ il prezzo. Purtroppo, a meno di non riuscire ad approfittare di sconti o promozioni, hanno infatti un prezzo piuttosto alto.

Cartucce rigenerate

Una valida alternativa alle cartucce originali è data dalle cartucce rigenerate. Si tratta a tutti gli effetti di cartucce originali che, una volta usate, vengono ricaricate per poter essere utilizzate nuovamente. Le cartucce rigenerate sono quasi pari alle nuove cartucce originali.

Viene infatti mantenuto il serbatoio originale e viene ricaricato solamente il suo contenuto in modo da rendere la cartuccia riutilizzabile. In commercio puoi trovare cartucce rigenerate di due diverse tipologie:

  • Cartucce ink jet rigenerate: Per questo tipo di cartucce si parte da una cartuccia originale ed esaurita cui vengono pulite le testine e, qualora fosse necessario, sistemato il circuito elettrico. Viene poi aggiunto l’inchiostro e messa in commercio come se fosse quasi nuova.
  • Toner rigenerati: Viene mantenuta la scocca originale me la cartuccia viene ricaricata con l’apposita polvere per toner. Inoltre, vengono sostituiti anche i componenti fondamentali.

Vantaggi delle cartucce rigenerate

Volendo analizzare i vantaggi delle cartucce rigenerate non possiamo non elencare i costi contenuti e il ridotto impatto ambientale.

Dal punto di vista qualitativo le cartucce rigenerate in sé non si distinguono né in modo negativo né in modo positivo. Tutto dipende dal modo con cui vengono rigenerate e dalla qualità dei materiali utilizzati.

Svantaggi delle cartucce rigenerate

Attenzione! È fondamentale che sia solo personale competente a caricare il serbatoio delle cartucce rigenerate. Questo perché inalare gli inchiostri e le polveri può essere dannoso per la salute. Inoltre, se la rigenerazione non viene fatta in modo corretto, si corre il rischio di recare danno alla stampante. Per accertarsi di non andare incontro a questi inconvenienti basta acquistare in negozi o shop online affidabili che hanno una buona selezione di cartucce. Essendo addetti specializzati alla vendita sono sicuramente in grado di fare una preselezione ottimale.

Cartucce compatibili

Le cartucce compatibili sono a tutti gli effetti dei nuovi prodotti. Si tratta, però, di cartucce realizzate da aziende diverse da quelle che hanno prodotto la stampante per cui sono state ideate. In commercio puoi trovare:

  • Cartucce inkjet compatibili
  • Toner compatibili

Vantaggi delle cartucce compatibili

Le cartucce compatibili hanno un prezzo decisamente più conveniente rispetto alle originali e, anche se il divario è minore, anche rispetto alle rigenerate.

Svantaggi delle cartucce compatibili

Purtroppo, le cartucce compatibili non sono sempre in grado di assicurare un’alta qualità di stampa.  Senza contare poi il problema garanzia! Se infatti una stampante di recente acquisto usata con cartucce compatibili subisce una rottura, perderebbe il diritto di essere in garanzia e il costo delle riparazioni sarebbe interamente a carico dell’acquirente. In commercio c’è un’ampia gamma di cartucce compatibili da poter acquistare, è però fondamentale saper scegliere delle buone cartucce compatibili per avere una valida (e più economica) alternativa alle cartucce originali.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi