WhatsApp: arriva il modo per essere certi che i nostri messaggi siano stati letti

Quante volte ci siamo chiesti se il destinatario di un nostro messaggio lo avesse letto pur non avendoci risposto? E quante volte non abbiamo
risposto ad un messaggio pur avendolo letto? Tra poco, WhatsApp placherà i nostri dubbi e ci impedirà di decidere di non rispondere, perlomeno a cuor leggero.

E’ in arrivo, infatti, la terza spunta di Whatsapp. All’inizio c’è stato un fraintendimento o, perlomeno, qualcuno non aveva le idee chiare a riguardo delle cosiddette spunte che indicano l’invio e la ricezione del più celebre servizio di messaggistica istantanea, da poco acquistato da Facebook. Qualcuno, infatti, all’inizio pensava che l’apparire della seconda spunta significasse che il destinatario aveva di fatto letto il messaggio; una sola spunta invece equivale alla conferma dell’avvenuto invio del messaggio, la spunta doppia indica che il messaggio è stato consegnato ma non necessariamente letto.

Con l’arrivo della terza spunta si avrebbe la conferma definitiva dell’avvenuta lettura, e l’addio alla libertà di dire una piccola, candida, bugia come “non ho visto il cellulare fino ad ora, scusami!”.Si tratta di un importante aggiornamento, tutt’altro che banale per gli accaniti utilizzatori del servizio di chat, ormai dimentichi dei vecchi cari sms.

E’ sufficiente avere un buon abbonamento con internet mobile per poter utilizzare WhatsApp senza null’altro spendere e senza preoccuparsi di spendere troppo mandando troppi sms. Tutto questo ha un prezzo però: quello di non poter più nascondere di aver letto un messaggio, rispondendo quando e se si ha voglia di farlo.

Si tratta, insomma, di una novità importante che, sebbene al momento sia poco più di una voce di corridoio, ha già creato scompiglio sulla rete. Ad alimentare la novità ci sarebbero infatti anche degli indizi presenti nell’ultima versione non definitiva di WhatsApp per il sistema operativo dell’iPhone iOs8.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi