Visitare Firenze, una città senza tempo

Piazza della Signoria FirenzeIl solo pensare alle personalità che hanno costruito la gloriosa storia di Firenze, basta già per capire con che tipo di città abbiamo a che fare. Il capoluogo toscano, celebre contenitore di storia e di arte, in ogni suo aspetto trascina la pesante eredità concessagli dalle personalità di Donatello, Michelangelo e Lorenzo il Magnifico.

Visitare Firenze significa godere dell’affascinante contesto cittadino, essere cullati dalle opere dei pittori e degli scultori che hanno reso grande il nome della città, trasformandola per sempre nella culla dell’arte e della storia italiana .

 

Visitare Firenze è come camminare in un museo a cielo aperto, dove ogni piazza e ogni strada tradisce una bellezza unica, difficile da reperire altrove. Tutto ha inizio con quello che è ritenuto il simbolo di Firenze: il Ponte Vecchio. L’opera architettonica più bella della città è anche uno dei punti più immortalati dai fotografi e dai turisti di tutto il mondo. Nelle sue vicinanze troviamo un’alta concentrazione di botteghe di artigiani e  di orafi, di quei mestieri, insomma, che forti della loro antichità, sono capaci di infondere un tocco di magia all’ambiente circostante.

 

Nel cuore del centro storico di Firenze, svetta invece il Palazzo Vecchio, un edificio strutturalmente enorme e stilisticamente votato all’architettura trecentesca, considerato dai fiorentini e non solo come la vera e propria perla di Piazza della Signoria.

 

Per chi viene preso da una vera e propria fama di arte è possibile appagare le proprie esigenze culturali visitando lo splendido quartiere degli Uffizi, una sorta di mercato artistico all’interno del quale sono esposti capolavori storici e gioielli artistici di grande prestigio; sulla stessa lunghezza d’onda troviamo la Cappella Brancacci, sede di una suggestiva scultura che ritrae una drammatica sequenza di vita di Adamo ed Eva.300px-Duomo_dome_and_exterior

 

Il tour prosegue in direzione di Piazza Santa Croce, passata alla storia per via della tomba di Galileo Galilei custodita dalle mura della sua Basilica.

Oltre questo, Piazza Santa Croce sembra anche voler assumere il ruolo di custode delle anime di alcuni grandi nomi dell’intelletto italico: i suoi interni conservano infatti le spoglie degli italiani che hanno fatto la storia del nostro  paese come Niccolò Machiavelli, Ugo Foscolo, Vittorio Alfieri e Antonio Canova.

Piazza Santa Croce è a tutti gli effetti il fiore all’occhiello del centro storico, forte del suo patrimonio culturale e di un’architettura rinascimentale di indubbio fascino.

 

Imperdibile è poi l’autentica e più grande opera monumentale della città. Stiamo parlando del Duomo di Firenze, un’opera monumentale nata dal genio creativo di Arnolfo di Cambio intorno alla fine del Duecento. La Cattedrale di Santa Maria del Fiore (ovvero il Duomo di Firenze) porta con sé secoli e secoli di vita, trasudando in ogni sua parte tutto il peso di questo vissuto.

Come si ha modo di scoprire non appena giunti sul luogo, il Duomo di Firenze è in realtà il prodotto di più menti e di diverse rivisitazioni. Basti pensare a come la cupola sia opera di Filippo Brunelleschi, mentre alle sculture e agli affreschi vi abbiano pensato artisti del calibro di Andrea del Castagno, Paolo Uccello e Giorgio Vasari.

 

Tripudio di bellezza monumentale, nonché sintesi perfetta di stili gotici e rinascimentali, il Duomo di Firenze e tutto ciò che circonda le sue pareti, sono un’esaltazione vera e propria alla grandiosità dell’essere umano.

Ovviamente, queste sono solo alcune delle tante bellezze attrazioni di questa città che sembra non perdere mai il suo fascino e la sua capacità di incantare chiunque. Città romantica e sognatrice, una vacanza a Firenze potrebbe essere il regalo giusto per la festa degli innamorati! Se pensate sia tardi per organizzarvi sappiate che una città con una così forte vocazione turistica vi garantisce sempre un’ottima soluzione sia di viaggio che di alloggio. Per qualche info sui prezzi di b&b a Firenze visionate qui.

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi