Venezuela, l'annuncio del vicepresidente: «Chavez è morto, è stato avvelenato»

Venezuela, l'annuncio del vicepresidente: «Chavez è morto, è stato avvelenato»

Notizie

Maduro: «E’ stato attaccato per destabilizzare il paese, così come è successo ad Arafat»
IL MATTINO

alt

CARACAS – Il presidente del Venezuela, Hugo Chavez, operato nei mesi scorsi di cancro, è morto a Caracas alle 16,25 ora locale. Lo ha annunciato in tv il vice presidente e suo delfino designato, Nicolas Maduro. «È un momento di profondo dolore», ha detto Maduro, interrompendosi fra i singhiozzi, in un discorso televisivo alla nazione. Maduro aveva detto che Chavez si era ammalato perché «è stato attaccato», come è successo con il leader palestinese Yasser Arafat sostenendo che «una commissione specia le di scienziati» potrà confermare questa tesi.

Maduro aveva denunciato l’esistenza di un «piano per destabilizzare» il Venezuela dietro la malattia del leader Chavez. Maduro ha parlato durante una riunione del governo trasmessa in diretta TV. Il ministero degli esteri venezuelano ha comunicato l’espulsione di un secondo funzionario dell’ambasciata statunitense a Caracas, dopo quello annunciato oggi da Maduro. Si tratta di Debling Costal ed entrambi sono accusati di ingerenza e cospirazione.

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Venezuela, l'annuncio del vicepresidente: «Chavez è morto, è stato avvelenato»

Argomenti trattati: 692 | Lotta al signoraggio bancario: lo strapotere di banca e finanza nella vita reale.
Altre informazioni inerenti Venezuela, l'annuncio del vicepresidente: «Chavez è morto, è stato avvelenato»:

http://signoraggio.it/index.php?option=com_ijoomla_rss&act=xml&sec=1&feedtype=RSS2.0
Notizie

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi