Veneto, tre fratelli muoiono in 24 ore

Tre anziani fratelli, per uno strano scherzo del destino, sono morti in poco più di ventiquattro ore. I tre, due fratelli e una sorella, vivevano tra Ca’ Rainati, una frazione di San Zenone degli Ezzelini in provincia di Treviso, e Mussolente nella provincia di Vicenza. Antonio che era il più …

Veneto, tre fratelli muoiono in 24 ore

Tre anziani fratelli, per uno strano scherzo del destino, sono morti in poco più di ventiquattro ore. I tre, due fratelli e una sorella, vivevano tra Ca’ Rainati, una frazione di San Zenone degli Ezzelini in provincia di Treviso, e Mussolente nella provincia di Vicenza. Antonio che era il più anziano aveva novant’anni, Angelo ottantasei, mentre la sorella Maria aveva ottantuno anni. Antonio, Angelo e Maria nell’ultimo periodo avevano avuto problemi di salute, ma nessuno tra familiari, amici e conoscenti poteva immaginare che i tre anche se lontani fisicamente sarebbero passati a miglior vita praticamente nello stesso momento.
tre fratelli morti in 24 lo stesso giornoI tre fratelli, infatti, sono morti per cause naturali nel giro di circa 26 ore lasciando sconcertati i parenti che si sono comunicati quanto accaduto increduli. Antonio, Angelo e Maria sono morti tra l’una dello scorso venerdì e le tre di sabato, ma la cosa che ha stupito ulteriormente parenti e abitanti dei piccoli centri vicentini è che Antonio ed Angelo sono morti quasi contemporaneamente, nel giro di pochi minuti, seguiti poi dalla sorella Maria il giorno successivo, sempre all’alba.

Fonte: www.fanpage.it

Per questo post si ringrazia:

Globo Channel – web, curiosità, scienza, tecnologia, record mondiali, video-tutorial dall’italia e dal mondo

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Veneto, tre fratelli muoiono in 24 ore

Veneto, tre fratelli muoiono in 24 ore

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi