Una banca delle feci per combattere le infezioni

Tra pochi mesi verrà inaugurata negli Stati Uniti la banca delle feci. L’istituto statunitense raccoglierà campioni da utilizzare per produrre farmaci per il trapianto di flora batterica per la cura dell’infezione da clostridium difficile. Le “donazioni” che l’istituto riceve vengono trattate e messe in sacche sterili …

Una banca delle feci per combattere le infezioni

openbiome banca delle feciTra pochi mesi verrà inaugurata negli Stati Uniti la banca delle feci. L’istituto statunitense raccoglierà campioni da utilizzare per produrre farmaci per il trapianto di flora batterica per la cura dell’infezione da clostridium difficile.

Le “donazioni” che l’istituto riceve vengono trattate e messe in sacche sterili che vengono poi inviate agli ospedali dove si effettua la batterioterapia fecale che secondo alcuni studi funziona meglio dei farmaci. Ripristinare l’equilibrio degli “inquilini” intestinali è il metodo più efficace per contrastarlo secondo uno studio del 2013 che afferma che la batterioterapia potrà essere in futuro usata per contrastare altre patologie, compresa l’obesità. Per Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, associazione che da anni sostiene l’incentivazione a tutte quelle iniziative che siano un vero e proprio toccasana per la salute, la realizzazione della banca delle feci assume straordinaria rilevanza per la salute. Si stima che circa 1’400 le persone che negli USA muoiono ogni anno per l’infezione da clostridium difficile – molti dei quali anziani.

Un batterio presente normalmente nell’intestino ma che, se diventa dominante sugli altri, secerne tossine. È recentemente diventato resistente agli antibiotici.

Lecce, 18 febbraio 2014
Giovanni D’AGATA

Per questo articolo ringraziamo:

Globo Channel – web, curiosità, scienza, tecnologia, record mondiali, video-tutorial dall’italia e dal mondo

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Una banca delle feci per combattere le infezioni

Una banca delle feci per combattere le infezioni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi