Un Natale a base di pistacchio

In questo articolo vi presentiamo una soluzione per il pranzo di Natale a base di pistacchio, dall'antipasto al dolce, tutte ricette facili, veloci da realizzare ma che impressioneranno i vostri ospiti.

Sebbene siano tutte ricette piuttosto semplici, bisognerà cercare di reperire degli ingredienti di qualità e di prima scelta per la buona riuscita dei piatti. Se vuoi sapere dove comprare degli eccellenti pistacchi, clicca qui e metti il grembiule.

Antipasto: cassata di manzo e pistacchio

Come prima cosa bisognerà tagliare la carne a cubetti e batterla a coltello per qualche minuto. Tritare, separatamente, i pistacchi e delle scorze d'arancia candita. Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e condire con olio e sale.

A parte bisognerà ricavare delle scaglie da una ricotta affumicata e tostare delle fette di pane fin quando non è croccante.

Con l'aiuto di un coppa pasta formare le porzioni di carne nei piatti, decorare con una scaglia di ricotta e con le scorze d'arancia. Aggiungere la fetta di pane caldo e servire.

Primo: penne alla crema di asparagi con pistacchio e limone

Per la preparazione di questo primo bisogna cuocere gli asparagi in acqua bollente salata. Una volta pronti, andranno scolati ed asciugati.

Tagliare le punte degli asparagi e metterle da parte. Tagliare poi i gambi a rondelle per metterle nel mixer insieme a parmigiano, pistacchi, agio, scorza di limone e prezzemolo.

Ridurre in crema aggiungendo succo di limone ed olio extra vergine d'oliva a filo fin quando il composto non avrà una consistenza omogenea. Aggiungere sale e pepe all'occorrenza.

Cuocere la pasta e scolarla quando sarà cotta al dente, avendo cura di mettere da parte un po' di acqua di cottura. Trasferirla in una ciotola calda con la crema di asparagi ed unire le punte degli asparagi mescolando. Se necessario, aggiungere poca acqua di cottura.

Secondo: arrosto di maiale farcito con amarene e pistacchio

Il secondo piatto proposto prosegue con l'utilizzo di asparagi e di pistacchi. Per una corretta preparazione bisognerà sbollentare gli asparagi fin quando non saranno teneri.

A parte tagliare uno scalogno a rondelle e far appassire in padella insieme all'olio extra vergine d'oliva.

Stendere la carne in forma di rettangolo e disporvi sopra gli asparagi tagliati in due o tre parti, aggiungere le amarene, i pistacchi tritati grossolanamente, lo scalogno, della maggiorana, sape e pepe. Arrotolare e legare con dello spago da cucina avendo cura che sia ben sigillato.

Massaggiare con pepe e sale e rosolare in una casseruola contenente olio e burro ben caldi. Sfumare con del vino e, quando sarà sfumato del tutto, aggiungere alloro e rosmarino. Unire qualche mestolo di brodo e cuocere per un'ora circa.

Dolce: torta brisée con pistacchi e ciliegie

Il dolce in questione è di facile realizzazione e bisognerà iniziare tritando finemente i pistacchi. Le ciliegie andranno denocciolate. Se non si hanno cicliegie fresche, possono andare bene anche quelle disidratate, avendo cura di reidratarle, oppure quelle sciroppate.

Stendere la basta brisée a forma di disco dello spessore di 5 millimetri ed adagiarla in una teglia del diametro di 25 cm facendo risalire la pasta sul bordo.

Punzecchiare il fondo con una forchetta e disporvi la metà dei pistacchi. Distribuire poi le ciliegie con dei fiocchi di burro, i pistacchi rimasti e dello zucchero. Infine, cuocere per circa 20-30 minuti a 210° nella parte bassa del forno. Far freddare e servire con una spolverata di zucchero a velo.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi