Tempesta d’amore, il perchè di un successo

Con le sue dieci stagioni all’attivo, Tempesta d’amore è una delle soap opera europee più famose al mondo, complice una trama che coniuga una suggestiva ambientazione in un caratteristico paesino tedesco ad un canovaccio intricato di conflitti e rapporti interpersonali che si instaurano tra i dipendenti e i clienti di un lussuoso hotel a 5 stelle, la cui posizione isolata dal caos cittadino permette ai singoli personaggi di vivere le proprie laison con maggior naturalezza e libertà, seguendo l’andamento imprevedibile delle forze della natura nella quale è completamente immerso il caratteristico albergo.

In ogni stagione le vicende ruotano intorno ad una coppia principale, il cui amore e il lieto epilogo viene ostacolato da una serie di impedimenti che allontanano sempre di più la possibilità di vivere serenamente la loro felicità tra inganni e tradimenti, tra ritorni dal passato ed equivoci, perpetuati da una serie di personaggi motivati da mire personali e professionali, intenti a contrastare con tutte le loro forza l’amore dei due.

Dalla storia d’amore tra la pasticcera Laura Mahler e il direttore amministrativo Alexander Stephan della prima stagione, al tormentato rapporto  tra Miriam Von Heidenberg, una giovane ragazza sulla sedia a rotelle e il figlio nato dalla relazione tra Charlotte e Werner, e cioè Robert Saalfeld, noto chef del Fürstenhof, protagonisti della seconda stagione, dal complicato triangolo amoroso al centro della settima stagione tra l’imprenditrice Theresa Burger e i gemelli Moritz Van Norden e Konstantin Riedmüller, alla complicata relazione della decima stagione, quella che vede come protagonisti  Julia Wegener e Niklas Stahl, la cui unione è messa seriamente in discussione dalla perfida Patrizia che tenterà qualsiasi arma pur di separare i due, innescando un solido meccanismo di inganni e bugie, con il quale tenterà di conquistare il cuore combattuto di Niklas.+

Fonte: anticipazioni.org

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi