Tagliare i capelli col tagliacapelli

Tagliare i capelli col tagliacapelli

Il tagliacapelli è un piccolo strumento adottato da sempre più uomini in grado di far risparmiare tempo e denaro. Anziché rivolgersi a un barbiere almeno una volta al mese per dare una sistemata all'acconciatura, con questo prezioso alleato della cura del corpo diventa facile e veloce aggiustare sia i capelli che la barba, nel caso di tagliacapelli con regolabarba annesso.

Tagliare i capelli da soli col tagliacapelli potrebbe sembrare difficile, ma seguendo qualche piccolo consiglio e con un po' di pratica, in poco tempo sarà una passeggiata. Magari per le prime volte potrebbe essere meglio farsi aiutare da un amico o dalla propria compagna, giusto per riuscire a capire bene come posizionarsi di fronte allo specchio per avere una visuale completa e ottimale.

È opportuno procedere col taglio avendo a disposizione anche un paio di forbici e un pettine, che generalmente potete trovare inclusi nelle confezioni dei migliori tagliacapelli. Per non avere problemi a far scorrere le lame, vi consigliamo di controllare sempre che la loro lubrificazione sia ottimizzata nel caso in cui fosse necessaria. Se siete persone che tendono a dimenticarsi di lubrificare le lame del tagliacapelli, forse allora sarebbe più conveniente per voi optare per un prodotto con lame autoaffilanti e autolubrificanti.

A questo punto dopo aver controllato che il tagliacapelli è pronto per l'uso, prendete un asciugamano e mettetelo attorno al vostro collo onde evitare che i capelli tagliati finiscano sugli abiti. Prima di procedere al taglio, pettinate accuratamente i capelli in modo da averli ordinati al massimo; l'impugnatura del tagliacapelli dovrà essere molto salda e sicura, in questo modo eviterete di commettere errori da dover risolvere con un taglio drastico. Vi consigliamo di mantenervi su lunghezze più abbondanti all'inizio, anche se siete soliti portare i capelli molto più corti, potrete poi sistemare tutto con il trimmer di precisione.

Per un risultato con il tagliacapelli ottimizzato, vi consigliamo di partire usando il pettinino in dotazione da 12 mm e scendere fino a raggiungere la lunghezza desiderata. In questo modo i capelli saranno tagliati i maniera uniforme e non ci sarà il rischio di avere zone più tagliate rispetto alle altre (in questo caso ricordate sempre di non premere troppo).

Partite a tagliare i lati con il vostro tagliacapelli, andando contropelo dal basso verso l'alto. I denti del pettine dovranno stare orizzontalmente rispetto alla testa, ma rivolti verso l'alto; l'operazione va poi eseguita su tutto il resto della testa, cercando di procedere a piccoli passi tagliando poche porzioni alla volta.

Ovviamente se il vostro taglio solito è cortissimo, potrete premere di più col tagliacapelli sulla nuca per avere una rasatura più completa. Questo e un pettine accessorio adeguato da mettere sulle lame del vostro tagliacapelli saranno sufficienti per ottenere un taglio ottimizzato e anche molto professionale.

Se siete amanti della sfumatura per realizzarla basta soltanto concentrarsi sulla nuca, andando a scalare con le misure del pettine accessorio del vostro tagliacapelli.
Scopri I migliori tagliacapelli su www.ilrasoio.info/tagliacapelli

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi