Tablet, le vendite diminuiranno nel 2014

I tablet, al pari degli smartphone sono diventati, in brevissimo tempo, uno degli oggetti tecnologici più diffusi a livello mondiale. Le tavolette che emulano le funzioni di un notebook ma offrono un fatto di portabilità decisamente superiore hanno raggiunto tutte le fasce di clienti, giovani e meno giovani.

Secondo gli analisti del settore, a differenza di quanto è accaduto con gli smartphone, i tablet in questo 2014 dovrebbero fare registrare un calo nelle vendite. Il motivo di questa flessione è legato, essenzialmente, al carattere più duraturo di questi disposi viti. Molti utenti, soprattutto nei mercato più forti, hanno, infatti, acquistato recentemente prodotti di alta fascia che sono destinati a durare nel tempo e non dovrebbero presentare grosse differenze, a livello di prestazioni, rispetto ai nuovi prodotti.

I tablet rappresentano uno dei principali fattori della crescita de traffico dati mobile. I consumatori sono sempre alla ricerca di nuove soluzioni per connettersi in ogni momento sfruttando le comodità offerte dai tablet. Come mostra il comparatore di SosTariffe.it le offerte dei vari operatori di telefonia mobile sono in costante evoluzione.

I tablet, nonostante il calo di vendite che dovrebbe registrarsi quest’anno, sono destinati a diventare uno degli oggetti più diffusi del mondo della tecnologia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi