Papa Francesco e il libro del giornalista Verbitsky che parla del pontefice temuto dai desaparecidos

Papa Francesco e il libro del giornalista Verbitsky che parla del pontefice temuto dai desaparecidos

AgoraVox Italia

Piazza San Pietro è gremita di fedeli sin dal primo pomeriggio, segno che è nell’aria l’elezione del nuovo Papa che giunge alle 19.06, dopo cinque votazioni e due giorni di conclave. La fumata bianca è il segno che la Chiesa ha una nuova guida. Alle ore 20.21, Jorge Mario Bergoglio, il Papa argentino, si affaccia alla finestra del loggione della Basilica di San Pietro verso i i fedeli cattolici con parole semplici, fuori dagli schemi: “Fratelli e sorelle, buona sera. Voi sapete che il (…)


Società

/
Argentina,
Vaticano,
Papa,
Ratzinger Joseph,
Buenos Aires,
No Cut,
Conclave,
Verbitsky Horacio

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Papa Francesco e il libro del giornalista Verbitsky che parla del pontefice temuto dai desaparecidos

Argomenti trattati: 674 | AgoraVox.it: la società al giorno d’oggi
Altre informazioni inerenti Papa Francesco e il libro del giornalista Verbitsky che parla del pontefice temuto dai desaparecidos:

Concetta Di Lunardo
http://www.agoravox.it/spip.php?page=backend&id_rubrique=32
AgoraVox Italia
Il primo sito europeo di giornalismo partecipativo – citizen journalism – ora anche in Italia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi