Scoperte raffigurazioni erotiche di 4.000 anni fa, più antiche del Kama Sutra

La sezione Oriente antico del Museo Archeologico di Israele dispone di una rara arte erotica dalla terra tra i fiumi (Tigri ed Eufrate), che precede il Kama Sutra indiano di oltre 1500 anni. Tali opere sorprendentemente intime rivelano un lato del Vicino Oriente antico che contrasta nettamente con la modestia prevalente…

Scoperte raffigurazioni erotiche di 4.000 anni fa, più antiche del Kama Sutra

raffigurazione erotica in terra cotta di 4 mila anni fa
La sezione Oriente antico del Museo Archeologico di Israele dispone di una rara arte erotica dalla terra tra i fiumi (Tigri ed Eufrate), che precede il Kama Sutra indiano di oltre 1500 anni. Tali opere sorprendentemente intime rivelano un lato del Vicino Oriente antico che contrasta nettamente con la modestia prevalente nel Medio Oriente moderno.
raffigurazione di 4 mila anni fa
Due placche di argilla, abbastanza piccole da tenere nel palmo della mano, raffigurano coppie che copulano in dettaglio notevole. Risalenti agli inizi del secondo millennio aC, il periodo antico babilonese, provengono da una finestra di 300 anni, quando le placche di terra cotta di serie erano popolari, comprese quelle che rappresentavano atti sessuali.

L’Erotica mesopotamica era “davvero qualcosa di filante,” afferma Laura A. Peri, curatore dei reperti occidentali asiatici Antichità, ha detto quando ci siamo incontrati nelle viscere labirintiche del museo. “Non è tutto”.
raffigurazione di 4 mila anni fa
La prima targa mostra un uomo che penetra la donna da dietro, in piedi. Il secondo, leggermente più piccolo, raffigura un uomo e una donna in una posizione simile, con la donna che beve birra con una cannuccia da una brocca.

Secondo il Dr. Julia Assante , uno storico sociale Vicino Oriente, la donna che beve birra da una cannuccia, non era solo un riflesso di incontri sessuali realistici, ma è stato “indubbiamente un [gioco di parole visivo].” La paglia nella bocca della donna e l’uomo che sollevando una coppa di vino alle labbra erano simboli di sesso orale nei loro rispettivi partner. I Babilonesi, Assante scrive, avevano “una visione culturale esaltata di sesso per indurre uno stato alterato di meraviglia.”

Fonte: www.timesofisrael.com

Per questa notizia ringraziamo:

Globo Channel – web, curiosità, scienza, tecnologia, record mondiali, video-tutorial dall’italia e dal mondo

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Scoperte raffigurazioni erotiche di 4.000 anni fa, più antiche del Kama Sutra

Scoperte raffigurazioni erotiche di 4.000 anni fa, più antiche del Kama Sutra

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi