Scontri stadio di Port Said: pena di morte confermata per i 21 tifosi

Scontri stadio di Port Said: pena di morte confermata per i 21 tifosi

Cronaca e Attualità 2.0

163390767.jpg

La corte d’appello egiziana ha confermato, in secondo grado, la pena di morte per i 21 tifosi coinvolti negli scontri avvenuti allo stadio di Port Said, in cui rimasero uccise una settantina di persone. 

Altri cinque tifosi sono stati condannati all’ergastolo. Assolti invece alcuni poliziotti e responsabili del club. I fatti risalgono al primo febbraio 2012, durante il match tra il Masry e e l’Al Alhy. Al fischio finale, i tifosi del Masry invasero il campo, attaccando i calciatori avversari e inseguendoli fin dentro lo spogliatoio.

Continua a leggere Scontri stadio di Port Said: pena di morte confermata per i 21 tifosi…

Commenta »

Scontri stadio di Port Said: pena di morte confermata per i 21 tifosi

Scontri stadio di Port Said: pena di morte confermata per i 21 tifosiScontri stadio di Port Said: pena di morte confermata per i 21 tifosi

Scontri stadio di Port Said: pena di morte confermata per i 21 tifosi

Scontri stadio di Port Said: pena di morte confermata per i 21 tifosi

Scontri stadio di Port Said: pena di morte confermata per i 21 tifosi

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Scontri stadio di Port Said: pena di morte confermata per i 21 tifosi

Argomenti trattati: 649 | Cronaca e Attualità by Blogosfere – Il Blog Alla Finestra – Cronaca Italiana ed Estera
Altre informazioni inerenti Scontri stadio di Port Said: pena di morte confermata per i 21 tifosi:

http://feeds.blogosfere.it/blogosfere-204
Cronaca e Attualità 2.0
Tutte le ultime notizie: cronaca estera ed italiana, news di politica e foto di attualità e gossip su Cronaca e Attualità 2.0 di Blogosfere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi