Ristrutturare casa : le regole da seguire

Ristrutturare casa : le regole da seguire

Quando si acquista una nuova casa, sono tante le cose da fare prima di poterci andare a vivere ( a meno che non si tratti di una casa già ammobiliata o ristrutturata da poco). Ecco perché per limitare i tempi ci sono alcune regole da seguire per poter ristrutturare la propria casa.

Per prima cosa dovrete verificare di avere tutti i permessi burocratici che vi servono, come per esempio il permesso dal Comune di appartenenza per demolire o per inserire le grate alle finestre, ecc. Sembra una notizia sciocca ma non tutti sanno che senza questi permessi, in caso di controllo, la multa sarebbe molto “salata”. In seguito, bisognerà capire di che cosa avrà bisogno la vostra casa. E’ una casa da ristrutturare completamente? Dovranno essere abbattute molte parti della casa? E’ un appartamento? E’ una casa indipendente? Il tetto è da fare? Insomma per ogni situazione ci saranno lavori diversi da eseguire e ognuno con delle caratteristiche ben precise e chiare. Ecco perché è buona norma, se non siete esperti del settore edile, evitare il fai da te ed appoggiarsi ad una ditta di professionisti. Insieme a loro fare un sopralluogo dell’abitazione e capire quali siano i lavori da effettuare. Cercate di ottenere più preventivi da ditte diverse in modo da scegliere quella più consona al vostro budget. I lavori che seguiranno saranno sicuramente la verifica della corretta messa a terra, muri portanti, la creazione dell’impianto elettrico, il controllo delle tubature, ecc. Solo una volta che lo scheletro della casa è stato esaminato, il tipo di cemento scelto e portato a termine, potrete iniziare a pensare al colore della pittura, alla disposizione delle stanze, alla creazione delle prese elettriche, nonché per ultima cosa l’acquisto del mobilio.

Ricordatevi sempre che se degli esperti vi dicono che lavori come impianto elettrico, eventuali restaurazioni di tetto, colonne portanti, tubature, fondamenta, ecc. sono da eseguire a breve, anche se più costosi è sempre meglio effettuarli subito. Il costo sarà sicuramente inferiore adesso che la casa è spoglia, piuttosto che effettuarli in seguito una volta che la casa è ammobiliata. Per quanto riguarda la pavimentazione invece avrete doppia scelta, applicare le nuove piastrelle sopra a quelle vecchie (se la condizione di quelle vecchie ve lo consente) per risparmiare maggiormente o ricreare il pavimento nuovo, con tutti i costi che ne conseguono. In questo caso, qualora voleste il pavimento riscaldato, è il momento ideale per richiederlo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi