Presentati ad XFactor i quattro giudici di Italia’s Got Talent

L’ultima puntata di XFactor è stata una puntata ad otto stelle: i quattro, amatissimi e bravissimi, giudici di XFactor sono stati sul palco, per qualche minuto, insieme ai quattro altrettanto talentuosi futuri giudici di Italia’s Got Talent, l’altro grande successo firmato Sky. Una brillante trovata pubblicitaria che apre la strada al programma che, a partire da Marzo dell’anno prossimo, andrà in onda in esclusiva su Sky Uno HD, canale 108 di Sky.

Questi i nomi dei quattro giudici che schiacceranno il celebre pulsante rosso per premiare o cacciare performer di tutti i tipi: Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Nina Zilli e Frank Matano. Le redini del programma saranno invece nelle mani della bella e brava Vanessa Incontrada. Insomma, un altro successo assicurato per la pay tv di Murdoch che vanta già successi dai grandi numeri come XFactor appunto e MasterChef, rendendo l’offerta Sky ancora più allettante. 

Il format di Italia’s Got Talent è a prova di bomba tra l’altro: si tratta infatti di un talent show di successo globale con 460 milioni di spettatori in tutto il mondo, in onda  da anni in ben 55 diversi Paesi con un enorme successo. In Italia l’edizione 2015 potrà contare, per di più, sul grande talento dei quattro giudici che porteranno in scena il loro diverso bagaglio artistico con la consueta bravura. Dopotutto, con nomi come Luciana Littizzetto e Claudio Bisio il successo è garantito.

“Mi hanno dato del comico, dell’attore, del conduttore, del cabarettista… ma mai del giudice. Mi mancava questo nuovo “mestiere”! Inoltre ritrovare Luciana Littizzetto dopo i nostri esordi, conoscere Nina Zilli, la cui voce ho conosciuto per la prima volta giocando alla Playstation, mi riempie di gioia. Infine, avere davanti a me Vanessa, a condurre, da sola, dieci serate…già mi mette di ottimo umore!” Queste le parole di Claudio Bisio.

Adesso non resta che aspettare, abbonandosi a Sky per chi non lo avesse ancora fatto: i vari pacchetti sono facilmente comparabili sul sito SosTariffe.it.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi