Pedaggio autostradale

Crisi in Siria? Futuro dell’Unione Europea? Eurobond? Disparità sociali crescenti? Nein! In questa campagna elettorale tedesca, la domanda che non manca mai nelle interviste ai politici è un’altra: È favorevole o contrario all’introduzione del pedaggio autostradale? Si, avete capito bene. Il tema che divide di più è proprio questo. …

Pedaggio autostradale

Pedaggio autostradale
Crisi in Siria? Futuro dell’Unione Europea? Eurobond? Disparità sociali crescenti? Nein! In questa campagna elettorale tedesca, la domanda che non manca mai nelle interviste ai politici è un’altra: È favorevole o contrario all’introduzione del pedaggio autostradale? Si, avete capito bene. Il tema che divide di più è proprio questo. In tedesco si chiama PKW-Maut (esteso: Personenkraftwagen-Maut).

Il conflitto sul pedaggio autostradale inizia almeno ai tempi della Grande Coalizione (2005-2009), ma più di recente è tornato d’attualità perché la bavarese CSU (Cristiano sociali) l’ha inserito nel suo programma. Breve inciso: in Baviera si vota una settimana prima delle elezioni federali. Più precisamente la CSU vuole introdurre il pedaggio solo per gli stranieri. A dirla in breve: Ai bavaresi non va giù che gli stranieri possano guidare sulle loro strade senza pagare, mentre loro all’estero devono farlo.
Nel programma degli alleati della CSU, ovvero CDU e FDP, non c’è traccia della PKW-Maut e la Cancelliera, durante il duello televisivo, intepretando il sentimento popolare, ha escluso la possibilità dell’introduzione del pedaggio autostradale. Il problema è che una simile tassa solo per gli stranieri non è possibile introdurla perché andrebbe contro le norme europee. Ma si sa, i bavaresi vivono in un mondo a parte. Vaglielo a spiegare.


Per questa notizia si ringrazia:

Potsdamer Platz

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Pedaggio autostradale

Pedaggio autostradale

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi