Matrimonio all’aperto? Ecco i 10 errori da evitare.

E’ arrivata la bella stagione, la stagione calda per il settore wedding, visto che la maggior parte degli sposi decide di celebrare le proprie nozze da maggio a settembre. Anche se bella stagione è sinonimo di sole e temperature piacevoli non necessariamente questo implica il sole a tutti i costi. In questo articolo quindi andremo a dare alle spose 10 consigli per evitare gli errori più comuni in caso di matrimonio all’aperto.

Come abbiamo detto “potrebbe piovere”. Preparatevi quindi un piano B per quanto riguarda la location. Non preoccupatevi tanto per le foto di nozze, un bravo fotografo di matrimonio saprà trovare un piano B anche per questo.

Per i matrimoni estivi e sotto il sole evitate le torte ricoperte di fondente che come dice la parola potrebbe fondersi per via delle alte temperature. Optate invece per una torta dalla glassa regolare.

Sembra una banalità ma se le sedie della cerimonia o del banchetto si trovano sotto il sole sedervisi potrebbe essere veramente poco piacevole Dotate quindi le sedie di un cuscino o una copertura che eviterà agli ospiti di sedersi su una seduta arroventata.

Regalate ai vostri ospiti qualche cosa che possa aiutarli a resistere alle permanenza all’aperto: ventagli, occhiali da sole, ciabattine infradito… il tutto personalizzato secondo il tema del matrimonio.

Come per il caso delle torta evitate per l’aperitivo i cibi che possono sciogliersi o cambiare sembianze per via del caldo. Scegliete delle pietanze che siano belle e buone a qualsiasi temperatura.

Un altro prodotto che potrebbe essere utile ai vostri ospiti potrebbe essere un comodo repellente antizanzare. Non vorrete mica vederli passare la serata a schiaffeggiarsi gambe e braccia?

Per l’abito da sposa non dimenticate di scegliere un abito leggero. Non dimenticate che dovrete indossare quest’abito per molte ore e sembrare sempre meravigliosa. Un abito troppo pesante invece potrebbe farvi sembrare sfatta e sudata per buona parte del tempo.

Parola d’ordine idratazione. Se fa molto caldo pensate a introdurre molta frutta nel menu: cocktail analcolici a base di succhi di frutta, freschissime macedonie e perché no una bella fetta di cocomero per un tocco rustico.

Attenzione anche al timing. Se la cerimonia si svolge all’aperto evitate di programmarla per l’una del pomeriggio. Scegliete piuttosto un momento a ridosso del tramonto. Tutti vi ringrazieranno.

Se la location che avete scelto per il vostro matrimonio all’aperto non prevede la fresca ombra di alti alberi pensateci voi a fornire un riparo dalla calicola ai vostri ospiti affittando delle tensostrutture o degli ombrelloni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi