L’importanza di incentivare i giovani imprenditori

L’importanza di incentivare i giovani imprenditori

Valorizzare i giovani e accogliere tutte le loro proposte, quali nuove attività da aprire o idee innovative, è molto importante dato che il futuro è nelle loro mani! Purtroppo però, c’è una scarsa conoscenza delle risorse di cui dispongono e di conseguenza, molto spesso si scoraggiano nell’impresa in cui erano intenzionati ad andare avanti e si ritirano. Se sei un giovane e hai preso la decisione di aprire una tua attività, non sapendo però da dove cominciare, quest’articolo è ciò che fa al caso tuo!

Come funzionano i finanziamenti per le imprese giovanili

 

Uno tra i più conosciuti finanziamenti per giovani, per le aperture di nuove attività imprenditoriali, è quello di Garanzia Giovani, sostenuto dall’Europa, in favore dei giovani. Questo tipo di finanziamenti innanzitutto, è disponibile per la fascia d’età compresa tra i 18 e i 29 anni. Coloro che fanno questa richiesta però, hanno delle condizioni: devono essere residenti in Italia, e nel momento in cui fanno la domanda, non possono essere impegnati in altre attività lavorative.

Non appena le idee si fanno più chiare e concrete, e si è in possesso di un vero e proprio business plan, allora si può passare alla scelta della risorsa economica. Quest’ultima, può spaziare tra i 5.000 euro e i 50.000 euro.

Questo tipo di finanziamento per giovani che hanno intenzione di aprire una loro attività imprenditoriale, ad esempio non prevedono l'applicazione di tassi di interesse e inoltre, hanno la possibilità di essere rimborsati nei 7 anni successivi, attraverso delle rate mensili posticipate.

Un altro progetto che ha a cura le agevolazioni per i giovani imprenditori, è quello di Smart&Start Italia. Questo servizio, a differenza del primo, si occupa invece di finanziare tutto ciò che riguarda la realizzazione di start up che siano creative. Questo tipo di finanziamento per giovani prevede una disponibilità economica che va dai 100.000 euro ai 1.5 milioni di euro.

Cosa sono le nuove imprese a tasso zero

Per “nuove imprese a tasso zero” s’intende quel tipo di finanziamento per giovani che si rivolge ad una fascia d’età compresa tra i 18 anni e i 35 anni. Questo invece, prevede un finanziamento a tasso zero di progetti imprenditoriali con un valore che arriva fino a 1,5 milioni di euro e con copertura fino al 75% delle spese totali.

Le attività finanziabili con questa tipologia sono: produzioni di beni nei settori dell'industria,

Share this post:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Recent Posts

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi