L’economia domestica ed i tagli alla bolletta

In un contesto di profonda crisi economica in cui versa l’Italia con la forte incertezza derivante dalle possibili tassazioni sulla casa, come l’IMU, l’economia domestica diventa uno dei settori più importanti della vita di tutti giorni, uno strumento per evitare inutili sprechi di denaro, ottimizzare le risorse e riuscire ad arrivare a fine mese senza avere, come si suol dire, l’acqua alla gola.

Per tenere sotto controllo gli sprechi devi, quindi, fare attenzione ad un gran numero di fattori. Uno dei campi dove spesso si finisce per spendere ben più di quanto necessario è quello delle utenze domestiche.

Spesso, infatti, talvolta per pigrizia o disattenzione, ci accontentiamo di piani tariffari, per luce, gas e telefono, costosi e decisamente poco convenienti rispetto ad altre offerte del mercato.

Il telefono e la connessione internet comportano spese molto alte con cadenza bimestrale, per tenere sott’occhio la validità della tua offerta compara le tariffe ADSL su Sostariffe.it in modo da avere un’idea chiara di cosa offre il mercato.

La situazione non cambia per quanto riguarda altre utente, come gas e luce, che spesso sono legate a piani tariffari che non si adattano alle nostre esigenze domestiche e rischiano di comportare spese eccessive rispetto al valore, e alla quantità, del servizio offerto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi