Le regole da seguire per scegliere l’arredamento casa

arredamento casa

Per chi ha appena acquistato un appartamento nuovo o ha terminato una ristrutturazione ci sono alcune regole precise per non sbagliare l’arredamento casa.

 

Per scegliere nella maniera giusta l’arredamento per la casa il segreto è di seguire alcune regole ben precise. Se vi state ponendo qualche domanda in merito vuol dire che state entrando in possesso di una nuova casa, vuota e da decorare e arredare secondo il vostro gusto.

Che la vostra nuova casa sia molto ampia e spaziosa o piccolina, poco importa, le regole fondamentali sono sempre le stesse.

 

L’organizzazione dell’ingresso

È importante che l’ingresso sia molto funzionale: da non dimenticare quindi saranno l’appendiabiti ed uno svuota tasche, utile per chi rientra. Il corridoio può diventare una zona utile anche se decidete di piazzarci una libreria o degli armadi non troppo profondi all’interno dei quali potrete mettere i prodotti e gli elettrodomestici per fare le pulizie, che difficilmente trovano un’allocazione in casa.

 

La zona living

L’elemento principe di ogni soggiorno è senza dubbio il divano, che dunque non potrà mancare assolutamente. Non dovrà essere necessariamente grandissimo, bisogna sempre tener conto dello spazio a disposizione, ma preferite sempre un modello con letto, in caso di ospiti e di mancanza di una stanza adeguata può tornare sempre utilissimo!

La cucina dovrà avere un grande piano di lavoro tra i fornelli e il lavabo, così da poter lavorare e cucinare tranquillamente. Sfruttate tutti gli spazi, soprattutto quelli in altezza.

 

La camera da letto

È importante che abbia tutti gli elementi fondamentali: un grande letto, un armadio molto ampio, possibilmente una cassettiera e dei comodini. Preferite, anche in questo caso, un letto contenitore, un po’ di spazio in più non fa mai male.

 

Il bagno

Per questo ambiente è importante curare attentamente l’illuminazione, utile tra le altre cose alle donne per il rito del trucco. Indispensabile includere sopra al lavandino uno specchio così come un mobile con cassetti. Se non avete una lavanderia, posizionate la lavatrice in bagno, non mettetela in cucina, a ognuno il suo ambiente!

 

Luminosità e scelta dei colori

È molto importante tener conto della luce e studiare con attenzione l’esposizione della vostra casa, dove il sole illumina naturalmente le stanze e dove, invece, l’ambiente è più buio. Questo vi aiuterà a capire dove dovrete servirvi dell’arredamento e dei colori delle pareti per rendere la stanza più luminosa.

Per la scelta dei colori potete ad esempio ispirarvi alle regole del Feng Shui e assicurarvi così ambienti che contribuiscano al vostro rilassamento e benessere. In generale comunque è bene preferite colori chiari, caldi, che danno un tocco di luce all’ambiente. Potete tranquillamente usare un tocco di colore intenso, possibilmente che richiami uno degli elementi di arredo importanti della stanza in questione. Ad esempio, in caso di salotto, è bene usare un tono identico a quello del divano.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi