Le mascherine personalizzate come strumento pubblicitario per le aziende

Uno degli oggetti che difficilmente dimenticheremo è sicuramente la mascherina. Da quando sono diventate obbligatorie in Italia e nel mondo è stato possibile assistere a un vero e proprio boom di idee e iniziative. Molti imprenditori hanno deciso di investire su questo tipo di prodotto per lanciare un business di produzione. Altri invece hanno deciso di sceglierle per utilizzarle come perfetto gadget da regalare a dipendenti e clienti. Perché spesso, a fare la differenza è proprio la capacità che ha un imprenditore di cogliere al volo le opportunità, anche in un momento così delicato.

Proprio per questo motivo decine di aziende hanno deciso di abbracciare la produzione di mascherine, dando vita a un business estremamente redditizio. Ma vediamo in che modo le mascherine personalizzate possano rappresentare un ottimo mezzo di promozione per un’attività commerciale!

 

Reinventarsi in modo creativo in un momento di difficoltà

In un primo momento si ricercavano solo le mascherine chirurgiche, ma con il passare del tempo molte persone hanno deciso di rivolgersi a modelli più sofisticati. E così un prodotto usato per proteggere se stessi e gli altri è diventato anche un modo per comunicare la propria personalità, o per affermare la propria attività. Con la personalizzazione delle mascherine molti imprenditori hanno potuto utilizzare questo oggetto come una tela bianca. Basta il logo aziendale, uno slogan o frase accattivante, ed ecco che in pochi minuti è possibile creare qualcosa di unico, nel massimo rispetto della sicurezza sociale.

Grande esempio di solidarietà e nuove produzioni è stato il designer Luca Cristofori che iniziò a produrre mascherine cucite a mano per donarle ai cittadini residenti in provincia di Viterbo. In un secondo momento, per continuare a lavorare nonostante le difficoltà del periodo storico, il designer ha deciso di stamparle su tessuto e offrire un servizio di personalizzazione per le aziende. E così un semplice pezzo di tessuto si è trasformato in un mezzo di comunicazione creativo!

 

Perché scegliere una mascherina come gadget aziendale

Affidarsi alle mascherine come mezzo di promozione della propria impresa è prima di tutto una scelta responsabile mirata a sensibilizzare le persone. Ciò comprende sia i propri dipendenti, ma anche i clienti che si rivolgono all’acquisto dei tuoi beni o servizi. Questa scelta pubblicitaria è un modo eccellente per dare visibilità al tuo logo pur offrendo sicurezza a chiunque la indossi. È quindi un gadget funzionale, che sarà utilizzato nel quotidiano e non verrà dimenticato. Inoltre si tratta di un’idea che può rivolgersi non solo agli adulti, ma anche ai più piccoli, così da poter essere regalate come prodotto di merchandising aziendale in ogni occasione o evento.

 

Un investimento nel lungo periodo

Le mascherine brandizzate sono:

  • Facili da lavare: si potranno così utilizzare più volte;
  • Un investimento redditizio per garantire massima visibilità del tuo marchio;
  • Versatili e offrono uno spazio ampio di stampa sul quale poter inserire informazioni, frasi simpatiche, slogan o design accattivante;
  • Certificate nel rispetto degli standard europei per tutelare i cittadini.

Possiamo quindi dire che tale scelta promozionale è ideale per tutte quelle aziende e negozi che vogliono offrire qualcosa di concreto, da utilizzare oggi, ma soprattutto qualcosa che sia funzionale nel lungo periodo. Non sappiamo come e quando smetteremo di utilizzare le mascherine, ma sappiamo bene che grazie a un oggetto così semplice è possibile avviare un passaparola indiretto che porterà un riscontro positivo. E in tal modo la tua impresa lascerà il segno nel tempo!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi