Le location delle serie televisive

Le location delle serie televisive

Siete dei fervidi amanti delle serie televisive sia italiane che internazionali? Allora avrete certamente notato che, oltre ai protagonisti che con le loro avventure contribuiscono a rendere affascinante l'intreccio narrativo della saga, anche le ambientazioni e i vari set concorrono a rendere più interessante e realistica la trama della storia che il regista ha scelto di raccontare.

Location immaginarie

Le location delle serie televisive vengono create ad hoc da registi e sceneggiatori che, con estrema maestria, riescono a dar vita a luoghi magici ed estremamente affascinanti che tutti i fan della saga, almeno una volta, hanno desiderato poter visitare.

Molto spesso però, soprattutto per quanto riguarda le serie televisive fantascientifiche o fantasy, le ambientazioni sono tutt'altro che reali. Al contrario infatti, queste vengono realizzate tramite l'ausilio di numerosi effetti speciali.

Location reali

La gran parte delle serie tv però, al contrario, scelgono di utilizzare location reali. Per quanto riguarda le serie televisive appartenenti al genere poliziesco ad esempio, si cerca di girare le varie scene in ambientazioni particolarmente cupi, tetri e tenebrosi.

Non a caso infatti gran parte dei delitti o dei misteri sui quali i vari detective si trovano ad indagare sono ambientati all'interno di grandi metropoli e vicoli bui. Stiamo parlando quindi di luoghi che un fan della serie televisiva ha occasione di visitare anche nella vita reale.

Una mamma per amica

Proprio ad una simile possibilità è legata l'idea di alcune start up che fondano la propria società sul turismo legato appunto ai luoghi nei quali sono stati girate le serie televisive. A titolo d'esempio potremo citare Stars Hollow, la piccola comunità nella quale le due protagoniste della fortunata serie televisiva Una mamma per amica trascorrono le loro giornate.

La città è immaginaria, ma il set in cui sono state girate gran parte delle scene è localizzato a San Fernando Valley, in California. 

Six feet under

Sempre rimanendo all'interno del territorio degli Stati Uniti d'America troviamo altri numerosi esempi. Nella cittadina di Los Angeles infatti è stata ambientata la serie televisiva Six feet under. Nell'esclusivo sobborgo di North Hollywood è localizzato il cupo maniero di epoca vittoriana il quale, durante il periodo delle riprese, viene chiamato a trasformarsi nell'abitazione del protagonista Nate Fisher e del fratello David. Essendo la serie focalizzata sul tema della morte, anche la location prescelta ha una parvenza buia e tenebrosa. 

True Detective

La prima stagione della serie televisiva campione d'incassi True Detective è invece girata in Louisiana, in particolare nella città più apprezzata e conosciuta da turisti e viaggiatori: New Orleans.

La location della serie televisiva in questione è quindi molto realistica ed è chiaramente visibile in molte delle numerose scene in cui, Rust Cohle e Marty Hart, i due protagonisti della fiction, sono costretti a girovagare per la città cercando di acciuffare i criminali. 

Suggerito da: Serie da vedere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi