La donna più magra del mondo

Con i suoi 27 chilogrammi per un metro e cinquantasette d’altezza, Lizzie Velasquez è la donna più magra del mondo. La sua eccessiva magrezza non è dovuta a problemi di anoressia, ma a una malttia rarissima, di cui soffrono solo altre due persone al mondo, che non le consente di …

La donna più magra del mondo

Con i suoi 27 chilogrammi per un metro e cinquantasette d’altezza, Lizzie Velasquez è la donna più magra del mondo. La sua eccessiva magrezza non è dovuta a problemi di anoressia, ma a una malttia rarissima, di cui soffrono solo altre due persone al mondo, che non le consente di immagazzinare grasso: la sua massa grassa, infatti, corrisponde a zero.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Per questo motivo, la ragazza, 24 anni, è costretta a mangiare anche 60 volte al giorno per non morire. La sua malattia le ha provocato anche problemi alla vista, compromettendo irreversibilmente l’occhio destro.

Non per questo Lizzie, che vive ad Austin, in texas, si è persa d’animo. Anzi, affronta la sua condizione con grande forza. ha scritto un libro, intitolato “Bellissima”, aperto un sito internet e un canale Youtube in cui racconta la sua vita. Nonostante la sua grande forza di volontà, critiche e offese non le sono mancate. Dopo un’intervista in tv, ad esempio, la ragazza ha raccontato di aver trovato online una foto con scritto “la donna più brutta del mondo”. Ma neanche questo è riuscito ad abbatterla, e in rete sono tantissime le dichiarazioni di stima e sostegno. (Leggo.it)

Per questa notizia ringraziamo:

Globo Channel – web, curiosità, scienza, tecnologia, record mondiali, video-tutorial dall’italia e dal mondo

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

La donna più magra del mondo

La donna più magra del mondo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi