La cessione di un’attività

La cessione di attività consiste nel trasferimento del diritto di esercizio di una azienda. Questo accade a seguito di una compravendita, è un passaggio strategico, che necessita conoscenze gestionali e fondamentale è la figura di un mediatore tra noi e l’acquirente.

Il mediatore è un professionista che tutelerà i nostri interessi e che eviterà di farci avere brutte sorprese, sostenendoci lungo tutto il percorso con supporto finanziario, legale e notarile. Passaggio fondamentale in un cessione di attività è la formulazione del contratto di cessione d’azienda. L’attività viene ceduta comprensiva di debiti e crediti. Nel contratto può essere disposto il divieto di concorrenza, affinché chi vende non eserciti una concorrenza “sleale” nei confronti dell’acquirente (in genere il divieto ha una valenza di 5 anni).
Il contratto deve essere necessariamente stipulato in forma scritta e la cessione richiede l’autenticazione delle firme.

Quali sono i punti fondamentali per fornire un contratto di cessione attività? 

  1. Il cedente deve dichiararsi titolare dell’azienda e specificare il tipo di attività che svolge.
  2. Il cedente deve dichiarare la sua volontà di voler cedere l’attività ed esprimere il suo interesse nella ricerca di acquirente.
  3. L’acquirente deve dichiararsi disponibile ad acquistare l’azienda in questione.

La formulazione del contratto non è una cosa semplice e nel complesso, cedere un’attività non è semplice. 

cessione attività

La prima cosa da fare sarà trovare degli acquirenti interessati , seri ed affidabili. Trovato il giusto acquirente bisognerà iniziare un passaggio di compravendita, dove è necessario tutelare i propri interessi, senza allontanarci dal nostro obiettivo di partenza e cercando di soddisfare le richieste dell’acquirente. Fatto l’accordo, bisognerà scrivere tutto in un contratto di cessione attività, che deve (come è scritto prima) rispettare delle regole e che non consenta raggiri. 
Questo percorso commerciale che bisogna affrontare per la cessione della propria azienda, è un percorso difficile. Il consiglio fondamentale per affrontare al meglio questi passaggi è quello di affidarsi a delle agenzie specializzate, che ci forniranno i professionisti giusti, che ci aiuteranno a raggiungere i nostri obiettivi.
Ci affiancheranno durante tutto il nostro percorso, dalla prima fase. Ci aiuteranno nella ricerca dell’acquirente, verificando l’affidabilità di quest’ultimo.
I professionisti dell’agenzia ci affiancheranno anche durante la stipulazione del contratto, garantendoci un affare conveniente per i nostri interessi e il raggiungimento del nostro obiettivo.

Le agenzie per la cessione di attività, sono organizzazioni in grado di soddisfare l’esigenze sia delle piccole-medio aziende, sia per grandi aziende con progetti molto ambiziosi. Il loro team di professionisti individua e propone in tutta Italia attività commerciali o artigianali, aziende, negozi, immobili o terreni per chi è interessato a valutare le migliori opportunità d’investimento. I consulenti dell’agenzia si occuperanno della ricerca, sul territorio nazionale o all’estero, di compratori interessati ad acquistare un attività in vendita selezionate per badget d’investimento, posizione geografica, settore merceologico. 
L’agenzia valuta la fattibilità in ipotesi della cessione totale del capitale ovvero la ricerca di soci operativi e/o finanziatori, affitto di rami d’azienda, quote societarie. 

Ad ogni modo eccoti alcuni consigli utili per cedere la tua attività:

  • Fai un attenta analisi aziendale per evidenziare i punti di forza e i punti deboli
  • Bisogna stimare il valore della tua azienda per quella che è oggi, quindi distaccati dal valore affettivo e dai un’oggettiva valutazione
  • Controlla la scadenza del contratto d’affitto
  • Controlla che i registri fiscali siano in regola, la trasparenza è fondamentale nella compravendita
  • Infiocchetta la tua azienda, rendila accogliente e gradevole, in modo tale da dare un bel impatto visivo al compratore
  • Crea delle promozioni per aumentare l’affluenza di clienti durante il periodo di vendita, i compratori rimarranno contenti nel vedere molta clientela e saranno più propensi alla conclusione dell’affare
  • Dai poche informazioni per telefono, cerca di invitare sul posto, per far rendere conto ciò che cedi
  • Non parlare ai di crisi e di periodi in cui l’azienda andava meglio
  • Se lasci un registratore di cassa, assicurati che venga effettuato subito il cambiamento o se non dovesse essere più utilizzato ricordati di defiscalizzarlo tu
  • Una volta ceduta l’azienda, non dimenticare di fare le dovute chiusure amministrative e fiscali, mi raccomando alla nettezza urbana, che è un tributo che ti seguirà sempre.

La cessione di un’attività è un percorso difficile e delicato,il migliore e ultimo consiglio è questo: Affidati a dei professionisti, avrai serietà ed efficienza e raggiungerai il tuo obiettivo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi