La Business Intelligence e le esigenze aziendali.

La Business Intelligence e le esigenze aziendali.

 

Il termine Business Intelligence, la cui popolarità è aumentata notevolmente negli ultimi anni, viene utilizzato per indicare una serie di procedure aziendali aventi l’obiettivo di raccogliere e di analizzare dati ed informazioni.
Prendendo in esame quanto fatto a livello strategico in passato e attribuendo il giusto significato ai dati raccolti in tempo reale, le aziende hanno la possibilità di capire come agire in futuro, simulando scenari e, se necessario, modificando le strategie programmate inizialmente. L’importanza di tali procedure non è messa in discussione, soprattutto da quando un numero sempre più elevato di aziende ha scelto di ricorrere ai sistemi informativi. La quantità dei dati da trattare quotidianamente sta aumentando costantemente, tanto da raggiungere proporzioni stremamente rilevanti. Inoltre, vengono presi in considerazione trend temporali sempre più lunghi, nella convinzione che solo un’analisi completa possa assicurare risultati analitici con un minimo di validità.

Non sono poche le realtà che non sono in grado di gestire i dati come meriterebbero, anche a causa di una cattiva sinergia tra le diverse parti interessate. In altri casi, è la tecnologia adottata a non essere adeguata a quelle che sono le esigenze aziendali. Il rischio di una gestione condotta in modo non ottimale è quello di assumere decisioni controproducenti per il futuro.
È diventato fondamentale, pertanto, poter disporre di software specifici. Merita di essere sottolineato come le aziende, nel tentativo di aggiornarsi e di rimanere al passo con i tempi, siano costrette ad integrare i processi organizzativi con valide strategie in ambito social.

Avere strumenti che permettano di monitorare i social stessi è essenziale. Proprio per questo è diventato sempre più popolare il termine social analytics, che indica la fase della strategia avente il compito di analizzare, tracciare e monitorare le diverse attività social. Riuscire a comprendere con grande velocità il comportamento tenuto dagli utenti, e il loro grado di interazione con i diversi canali, fornisce all’azienda dei feedback da impiegare per adottare diverse decisioni strategiche. Inoltre, l’analisi può regalare indicazioni sulla realizzazione di nuovi prodotti, o sull’organizzazione di eventi per la promozione di articoli già esistenti. In pratica, la social media analytics aiuta le aziende a comprendere i punti di forza e gli aspetti da migliorare. Un’attività di monitoraggio dei profili è importante per adeguare la strategia, oltre che per coinvolgere in modo più efficace la community costruita nel tempo. SB Italia, azienda di Garbagnate Milanese, propone alla propria clientela soluzioni IT all’avanguardia che hanno come obiettivo la gestione dei processi quotidiani delle realtà aziendali.
Grazie all’esperienza maturata nel tempo e alla possibilità di avvalersi delle più recenti tecnologie, adotta strategie evolutive in grado di adattarsi sia alle PMI che alle grandi aziende operanti sul mercato.

Le competenze acquisite dal suo staff permettono di trasformare la grande mole di dati in vere e proprie indicazioni strategiche da utilizzare per migliorare il livello di efficienza aziendale. SB si rivolge anche alle imprese che desiderano accelerare il proprio processo di trasformazione in azienda digitale, offrendo soluzioni innovative personalizzate e mirate.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi