Inter: Nuovi progetti per la prossima stagione

Marco+Branca+Stefano+Filucchi+Rafa+Benitez+fzcy7Vhw27HlI progetti dell’Inter per la prossima stagione partono dalla riorganizzazione societaria, con il presidente Thohir che ha incassato i soldi necessari per chiudere il passaggio azionario ed è intenzionato ad investirne parte non solo per il rilancio commerciale ma anche per il rinforzo alla rosa del confermato Mazzarri.

Le nuove figure dirigenziali

Il magnate indonesiano ha creato 4 distinti rami all’interno della società con Ausilio, Ricci e Williamson a tenerne le redini, oltre ad un altro dirigente da individuare. Intanto Zanetti, dopo l’addio al campo dovrebbe firmare da vicepresidente. Questo rappresenterà un collegamento con la vecchia amministrazione societaria, dopo che Thohir aveva dato il benservito anche ad un dirigente di lungo corso come Marco Branca, che nel febbraio scorso chiuse la sua ultradecennale carriera nelle file dell’Inter, e a Stefano Filucchi, assistente di Moratti.

I possibili rinforzi

Per la rosa della prossima stagione si torna a parlare del francese Yann M’Vila, attualmente al Rubin Kazan. Il 23enne centrocampista, ai tempi della sua milizia nel Rennes aveva conquistato anche il posto in nazionale poi perso sia a causa di un infortunio, che per le sue “marachelle” extracalcistiche. L’Inter lo ha cercato anni fa ed anche Mazzarri, lo voleva al Napoli. Ora la porta sembra riaprirsi, anche perché lo scambio con il Moenchengladbach per Granit Xhaka non si farà perché ai tedeschi non interessa Kuzmanovic. Altre voci portano anche ad un interessamento per Valon Behrami, che Mazzarri ha già allenato al Napoli, e non sembra destinato a rimanere all’ombra del Vesuvio.

Ranocchia rinnova?

In casa nerazzurra c’è stato anche un colloquio con il manager di Ranocchia al quale è stato proposto una estensione del contratto per 3 anni. Il difensore che è partito come riserva per il Brasile con la nazionale di Prandelli, ha attualmente una scadenza a giugno 2015 ed in caso di mancato rinnovo potrebbe finire nel mirino della Juventus. Dopo l’abbandono degli argentini, per Ranocchia nella nuova Inter ci potrebbe essere anche la fascia di capitano.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi