Inchiesta Map Aquila. sgombero in un centinaio di alloggi map Aquila

Evidenziamo questa notizia via:

Controcampus » Attualità:

Inchiesta Map Aquila. sgombero in un centinaio di alloggi map Aquila

Inchiesta Map Aquila. sgombero in un centinaio di alloggi map Aquila

Map Aquila

Ancora una storia tutta italiana scritta nelle pagine del dolore e della rabbia troppo spesso inespressa di cittadini innocenti ed impotenti nei confronti dell’ennesima mortificazione della dignità, si tratta dei Map Aquila.

E ancora una volta a pagarne il prezzo sono coloro che già una volta sono stati chiamati all’appello di un sacrificio che ha pochi eguali, la perdita della propria abitazione a causa di un disastro naturale.

È questa la scandalosa realtà che riguarda circa un centinaio di persone che, fino ad oggi, hanno alloggiato nei Map Aquila. (Moduli Abitativi Provvisori), assegnati loro a seguito del terremoto dell’Aquila del 2009. Proprio queste persone, che quattro anni fa hanno dovuto assistere alla perdita della propria abitazione, e magari molto di più, a causa del crollo, o di un danno irreparabile, seguito al terremoto che circa quattro anni fa causò oltre trecento vittime nella provincia dell’Aquila, si trovano oggi a doversi nuovamente trovare senza tetto.

[adsense]

E’ stata firmata l’Ordinanza con la quale viene disposto lo sgombro entro il termine del 15 aprile di un centinaio di Map Aquila. Lo sgombro riguarda l’intero complesso di Cantessa e San Vittorino e parte di Arischia e Tempara (AQ). L’Assessorato garantisce assistenza alla popolazione ma di fatto molti degli sgomberanti non sono nemmeno stati informati in quanto la disposizione è stata pubblicizzata unicamente per le vie mediatiche e non attraverso mezzi diretti.

L’ordinanza di sgombro è stata disposta a seguito di una serie di controlli, operati sulle strutture, dai quali queste sono risultate non rispondenti ai requisiti minimi al fine di tutelare l’incolumità degli abitanti e dei passanti.

Secondo l’inchiesta le unità abitative Map Aquila, costruite in tutta fretta, e pertanto ancora una volta in stato di emergenza dichiarato, bypassando quindi le procedure ordinarie, fin dalla loro realizzazione hanno presentato deficit strutturali e di sicurezza. Ovviamente ciò ha costituito l’arricchimento illegittimo delle imprese appaltatrici che hanno eseguito i lavori nell’ottica spietata di un cinico conseguimento del massimo profitto, costi quel che costi, tanto in stato di emergenza nessuno controlla.

L’articolo Inchiesta Map Aquila. sgombero in un centinaio di alloggi map Aquila sembra essere il primo su Controcampus.

Per questa notizia ringraziamo: Controcampus » Attualità e vi invitiamo a continuare la lettura su: Inchiesta Map Aquila. sgombero in un centinaio di alloggi map Aquila

Inchiesta Map Aquila. sgombero in un centinaio di alloggi map Aquila

Argomenti trattati:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi