Google punta alla banda larga da 10 Gbps

Il CEO di Google Patrick Pichette ha annunciato l’intenzione da parte della sua azienda di portare la velocità della banda larga di connessione sino a 10 Gbps nel corso dei prossimi anni. Si tratta di un progetto davvero ambizioso soprattutto in considerazione del fatto che in molte aree del pianeta si fatica ancora a raggiungere una connessione ad internet stabile nel tempo.

Negli Stati Uniti, grazie al progetto Fiber, diverse città hanno potuto sfruttare i benefici di una connessione da 1 Gbps. Ora Google sembra intenzionata a stracciare i risultati di questo progetto per raggiungere, come evidenzia UsignoloNews nuove vette di velocità. Alla base del progetto c’è la volontà da parte dell’azienda americana di incrementare la diffusione dei sistemi cloud che, a poco a poco, stanno diventando sempre più diffusi. Ne è una dimostrazione il sistema operativo di Google, Chrome OS, che punta tantissimo sulle funzionalità cloud.

La velocità delle connessioni internet è da sempre uno degli indicatori più importanti per valutare le infrastrutture che regolano la rete. Se negli Stati Uniti Google ha intenzione di continuare a potenziare la rete internet portando il suo progetto Fiber anche in altre città, in Italia la situazione è ben diversa. SosTariffe.it mette a disposizione un pratico Speed Test Adsl per valutare la velocità della connessione internet.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi