Calcio femminile: La Germania è Campione d’Europa

La Germania è Campione d’Europa di calcio femminile. Le tedesche continuano a dominare nelle più importanti competizioni europee. Seguendo l’esempio del calcio maschile (programmazione, conti in ordine e investimenti) anche quello femminile è ormai considerato un modello. Domenica la Germania ha infatti vinto gli ultimi Europei di Calcio femminile …

Calcio femminile: La Germania è Campione d’Europa

Calcio femminile: La Germania è Campione d'Europa
La Germania è Campione d’Europa di calcio femminile. Le tedesche continuano a dominare nelle più importanti competizioni europee. Seguendo l’esempio del calcio maschile (programmazione, conti in ordine e investimenti) anche quello femminile è ormai considerato un modello.
Domenica la Germania ha infatti vinto gli ultimi Europei di Calcio femminile in Svezia per l’ottava volta su undici volte in cui si è svolta la competizione (1989, 1991, 1995, 2001, 2005, 2009, 2013). Si tratta del sesto europeo di calcio consecutivo che viene vinto dalle ragazze tedesche!

Eppure il cammino della Germania a questi Europei è stato meno trionfale del solito, tanto che, considerata la relativa delusione agli ultimi mondiali di calcio dove la Germania venne inspettatamente sconfitta ai quarti dal Giappone, le tedesche erano date addirittura in crisi. Nel girone iniziale non son andate oltre a un pareggio (0-0 contro l’Olanda), una vittoria (3-0 contro l’Islanda) e una sconfitta (0-0 contro la Norvegia).

Ai quarti le tedesche hanno sofferto ma vinto contro l’Italia (1-0) e in semifinale hanno battuto le padroni di casa della Svezia (1-0). Proprio la semifinale è stato il match della svolta. Partita con gli sfavori del pronostico la Germania è riuscita a battere i grandi favoriti. In finale poi la Germania ha incontrato la Norvegia, da cui era stata battuta nei gironi, ma questa volta hanno avuto la meglio le tedesche. Eroine della giornata il portiere (o la portiera?) Nadine Angener che ha parato un rigore sullo 0-0 e Anja Mittag autrice della rete della vittoria.
La Germania ha dimostrato una superiorità forse meno straripante del solito, ma più solida. Meno reti realizzate, ma anche meno subite. La squadra tedesca ha infatti subito un’unica rete in tutto il torneo proprio contro la Norvegia nella terza partita dei gironi.
Ma lo straportere tedesco nel calcio femminile è dimostrato anche dal recente successo del Wolfsburg che ha vinto la Champions League femminile nel maggio scorso. A livello di club le squadre tedesche sono arrivate in finale in ben nove delle undici edizioni della Champions League femminile e per ben sette volte si sono portate la coppa a casa.
Ma non è solo in Europa che la Germania è un livello sopra gli altri. Non dimentichiamo che la Germania ha vinto anche due Campionati del Mondo nel 2003 e 2007.
I successi della Germania in uno sport che viene (erroneamente) considerato di secondo livello sono il risultato, da una parte, di una saggia politica di investimenti da parte dei clubs, ma anche di un diverso approccio culturale. Per le donne tedesche giocare a calcio non è considerato degradante e poco adatto alle inclinazioni femminili. I risultati lo dimostrano.
twitter@uvillanilubelli

PS al successo non potevano mancare le congratulazioni di una donna d’eccezione: la Cancelliera Angela Merkel, che di calcio pare se ne intenda. Nel suo comunicato Merkel ha ringraziato le ragazze sottolieando come abbiano entusiasmato tutti i cittadini tedeschi.


Per questo post si ringrazia:

Potsdamer Platz

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Calcio femminile: La Germania è Campione d’Europa

Calcio femminile: La Germania è Campione d’Europa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi