Freni auto: tutto quello che c’è da sapere

Freni auto: tutto quello che c'è da sapere

Sai perché  il pedale del freno diventa durissimo quando spegni il motore dell'auto? E' una delle prime sorprese che lasciano a bocca aperta quando si traina l'auto, ma anche il vantaggio che spinge ancora i Costruttori a montare il sistema frenante idraulico collaudato da anni. Guidando l'auto è normale dare per scontato i meccanismi che si nascondono dietro ogni sistema.

I freni delle nostre autovetture sono per eccellenza la componente meccanica più importante dell’intero veicolo. Dal loro corretto funzionamento dipende la nostra incolumità ed è quindi assolutamente necessario prestarvi la massima attenzione. Ma come funzionano praticamente i freni e di quali elementi bisogna aver cura per evitare problemi e rischi? Cerchiamo di scoprirlo insieme.

I freni delle auto possono essere di due tipi: a tamburo e a disco. I primi sono stati quasi completamente soppiantati da quelli a disco, non perché questi ultimi fossero maggiormente performanti ma semplicemente perché i freni a tamburo solitamente raggiungono temperature elevatissime che rischiano di compromettere seriamente la qualità della frenata. Ad ogni modo questi freni a tamburo sono ancora comunemente usati per alcuni mezzi a due ruote e per alcune utilitarie ma solo sulle ruote posteriori, quelle sulle quali la frenata imprime meno forza e di conseguenza si surriscaldano meno.

I freni a disco rappresentano invece la maggioranza dei freni utilizzati. Il loro funzionamento è abbastanza semplice: durante la frenata una pinza con le pastiglie frenanti stringe un disco causando la frenata dello pneumatico.

Queste pastiglie, costituite da una base in metallo ed uno strato di materiale d’attrito a diretto contatto col disco, nel tempo si usurano. Solitamente esse sono progettate affinché sia udibile un sibilo quando l’usura è quasi arrivata al limite per richiamare l’attenzione sul fatto che è arrivato il momento di sostituirle.

Le pastiglie  rallentano il disco, e quindi l'auto, perché la pompa azionata con il pedale del freno attiva i pistoncini delle pinze; niente di più semplice. Ma perché è così importante il liquido freni? Per il principio di Pascal, la forza applicata sul pedale del freno si trasferisce al liquido contenuto nel circuito, spingendolo fino ad attivare i pistoncini delle pinze. 

Altro elemento di fondamentale importanza da tenere periodicamente sotto controllo è il liquido dei freni, una sostanza erroneamente definita spesso come olio  dalla cui presenza dipende il corretto funzionamento dell’intero impianto frenante. Il serbatoio che contiene questo liquido deve essere tenuto costantemente sotto controllo poiché una maggiore usura dei freni richiama inevitabilmente più liquido verso le pinze causando una perdita del liquido stesso che potrebbe causare anomalie in frenata.

Se volete conoscere e approfondire meglio l'argomento, vi consiglio acquistarefreni.it

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi