Forza Italia contro Napolitano, appello del M5S: “accogliete nostro impeachment”

“E alla fine, tutti saltarono sul carro dell’impeachment. C’è voluto qualcuno che ci mettesse la faccia davvero: forse perché ha una faccia pulita, mentre il clan degli scontenti ruminava nelle segrete stanze per cogitare i soliti oscuri sgambetti. Ieri esce la “rivelazione” sulla messa sotto inchiesta…

Forza Italia contro Napolitano, appello del M5S: “accogliete nostro impeachment”

Mario Monti Giorgio Napolitano

“E alla fine, tutti saltarono sul carro dell’impeachment.

C’è voluto qualcuno che ci mettesse la faccia davvero: forse perché ha una faccia pulita, mentre il clan degli scontenti ruminava nelle segrete stanze per cogitare i soliti oscuri sgambetti.

Ieri esce la “rivelazione” sulla messa sotto inchiesta del PM Di Matteo, voluta dal Presidente, rivelazione che per i giornalisti siciliani era cosa nota da tempo immemore ma rimasta inascoltata da tutti. Oggi, ancora più clamoroso, esce un’anticipazione sul libro di Friedman “Ammazziamo il Gattopardo” in cui una frase di De Benedetti, tessera numero 1 del pd, comunica al mondo che Napolitano cercava di fare le scarpe a Berlusconi da molto prima dell’avvento del famigerato spread, usato come scusa e forse come mezzo di persuasione per mettere Monti là dove si puote ciò che si vuole. L’intera Forza Italia si solleva per chiedere che Re Giorgio se ne vada. Tutto ciò nei giorni in cui si discute la messa in stato d’accusa chiesta dal M5S.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

M5S Camera

Fonte: www.beppegrillo.it

Minzolini: “Rivalutare la proposta dei Cinque Stelle”
L’esito della votazione finale appare scontato perché a favore sembrano schierati solo i parlamentari dei Cinque Stelle che sono 7 su 44. Qualcosa, certo, potrebbe cambiare alla luce delle parole di Augusto Minzolini (Forza Italia) che dice quello che una parte del partito pensa dopo le rivelazioni del libro di Alan Friedman, Ammazziamo il Gattopardo. Secondo alcune testimonianze di peso – Carlo De Benedetti, Romano Prodi e soprattutto Mario Monti – è emerso che il presidente Napolitano stava pensando di sostituire Berlusconi con Monti già dal giugno 2011 (mentre il cambio della guardia avvenne poi nel successivo novembre). A questo punto dobbiamo “rivalutare la proposta dei Cinque Stelle” dice Minzolini. ”Da anni ripeto che quanto avvenne nell’estate del 2011 – premette – somiglia molto ad un complotto internazionale per far fuori il Governo Berlusconi che ha avuto grosse complicità anche nel nostro paese. Le rivelazioni del libro di Friedman sono un ulteriore conferma che in quell’occasione fu spazzato via dallo scenario europeo il Premier e un governo, che si opponevano alle mire egemoniche della Germania sulla Ue e ad una politica che ha provocato, com’è oggi sotto gli occhi di tutti, miseria nella maggior parte dei paesi dell’Unione e benessere solo a Berlino. Appare sempre più evidente il ruolo che ebbe in quei mesi il Presidente Napolitano e la concezione che ha della sua carica, allora come oggi, estremamente interventista nella politica italiana. Un interventismo che in quell’occasione può addirittura configurarsi come un disegno ai danni di un altro organo dello Stato. Probabilmente se non fossero state distrutte – per volontà dello stesso Capo dello Stato – le intercettazioni telefoniche con l’ex ministro dell’Interno, Nicola Mancino, avremmo trovato altre tracce di quei fatti”.

Di Maio: “Prima il caso Di Matteo, ora questa: Napolitano oltre il suo ruolo”
Su questo tasto preme il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio (M5s) che rileva nel Comitato “una fretta maledetta di insabbiare tutto entro domani. È inaccettabile”: “Tra ieri e oggi due rivelazioni a mezzo stampa sottolineano le ingerenze di Napolitano negli equilibri di governo (il tentativo di insediare Monti a Palazzo Chigi già a metà 2011) e nelle fasi processuali della trattativa Stato-mafia (la richiesta di un provvedimento disciplinare nei confronti di Nino Di Matteo). Abbiamo presentato l’impeachment due settimane fa perché secondo noi Napolitano è andato oltre il suo ruolo e le sue funzioni da un bel pezzo”.

Fonte: www.ilfattoquotidiano.it

Per questo post ringraziamo:

Globo Channel – web, curiosità, scienza, tecnologia, record mondiali, video-tutorial dall’italia e dal mondo

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Forza Italia contro Napolitano, appello del M5S: “accogliete nostro impeachment”

Forza Italia contro Napolitano, appello del M5S: “accogliete nostro impeachment”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi