Fineco offre la Firma Grafometrica ai suoi clienti

Grazie all’approvazione del garante della Privacy, Fineco diventa la prima banca italiana a rilasciare  un nuovo, quanto mai innovativo, strumento per la firma e la validazione dei documenti bancari. Si tratta della cosiddetta Firma Elettronica Avanzata, detta anche Firma Grafometrica.

Questo tipo di firma elettronica, che soddisfa il requisito legale della forma scritta, permetterà, quindi, a tutti i clienti Fineco in possesso di un conto corrente o di un qualunque altro servizio offerto dall’istituto, di poter firmare i documenti in via digitale.

La firma Grafometrica viene, quindi, applicata su contratti in formato digitale. Il cliente potrà leggere tali documenti su di uno schermo di un PC e, quindi, applicare la firma attraverso un tablet Wacom. Una volta applicata la firma, il software registrerà tutti i dati biometrici, statici e dinamici, che la caratterizzano come, ad esempio, la posizione e il tempo.

Questo nuovo strumento offerto da Fineco va ad aggiungersi alla Firma Digitale che permette al titolare di firmare qualunque documento direttamente online attribuendogli la stessa validità, sotto tutti gli aspetti legali che esso può riguardare, di un documento normale cartaceo recante una firma autografa. L’insieme di queste novità permettono oggi di digitalizzare un gran numero di documenti annullando, quindi, la necessità di poter contare su di un supporto cartaceo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi