Festa della Donna 2013, altro che mimose: in crescita la violenza in ambito familiare

Festa della Donna 2013, altro che mimose: in crescita la violenza in ambito familiare

Cronaca e Attualità 2.0

file000696331676.jpg

Mariti o conviventi: davanti alle botte non cambia l’avere un anello al dito. I dati presentati da Telefono Rosa sulla violenza sulle donne presentati oggi infatti segnalano un preoccupante aumento del fenomeno: la violenza nel 48% dei casi è messa in atto dal coniuge, nel 12% dal convivente e nel 23% dei casi c’è un ex a rendere la vita un vero e proprio incubo.

Continua a leggere Festa della Donna 2013, altro che mimose: in crescita la violenza in ambito familiare…

Commenta »

Festa della Donna 2013, altro che mimose: in crescita la violenza in ambito familiare

Festa della Donna 2013, altro che mimose: in crescita la violenza in ambito familiareFesta della Donna 2013, altro che mimose: in crescita la violenza in ambito familiare

Festa della Donna 2013, altro che mimose: in crescita la violenza in ambito familiare

Festa della Donna 2013, altro che mimose: in crescita la violenza in ambito familiare

Festa della Donna 2013, altro che mimose: in crescita la violenza in ambito familiare

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Festa della Donna 2013, altro che mimose: in crescita la violenza in ambito familiare

Argomenti trattati: 649 | Cronaca e Attualità by Blogosfere – Il Blog Alla Finestra – Cronaca Italiana ed Estera
Altre informazioni inerenti Festa della Donna 2013, altro che mimose: in crescita la violenza in ambito familiare:

http://feeds.blogosfere.it/blogosfere-204
Cronaca e Attualità 2.0
Tutte le ultime notizie: cronaca estera ed italiana, news di politica e foto di attualità e gossip su Cronaca e Attualità 2.0 di Blogosfere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi