Facebook perderà l’80% degli utenti secondo una ricerca americana

Secondo una ricerca dell’Università americana di Princeton, Facebook è destinato a perdere più dell’80% degli utenti nel corso dei prossimi tre anni, limitando, quindi, il suo raggio d’azione all’interno della sfera dei social network. Uno scenario tragico per l’azienda che si basa sullo studio delle curve di crescita e decrescita che si basa all’andamento di altri social network come MySpace.

Facebook, che ha da poco compiuto dieci anni, non ha però alcuna intenzione di restare con le mani in mano. Altre realtà di internet che nel tempo sono andate scomparendo non hanno, infatti, saputo rinnovarsi e seguire i desideri degli utenti, cosa che Facebook sembra avere tutta l’intenzione di fare.

Tanti sono i progetti in cantiere. Per prima cosa, Facebook punta a conquistare un numero sempre maggiore di utenti di dispositivi mobili grazie a nuove applicazione come Facebook Paper, che permette di accedere al proprio News Feed in un modo completamente nuovo, ed a futuri progetti che mirano a potenziare il messenger e le funzioni di aggregatore di notizie del social network. Per utilizzare Facebook su dispositivi mobili è sufficiente scaricare l’applicazione ufficiale e scegliere la migliore offerta per internet mobile grazie al comparatore di SosTariffe.it.

Nel corso dei prossimi mesi, Facebook ha in serbo un gran numero di novità che promettono di rendere sempre più interessanti le sue funzioni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi