Elezioni 2013: ipotesi governissimo… alias l’ennesimo Inciuco con la “I” maiuscola

“non abbiam vinto anche se siamo arrivati primi”

Parole di Bersani che rappresentano la verità: il PD ha vinto ma è come se avesse perso. 

Berlusconi ha perso ma sembra che abbia vinto… perlomeno limitatamente al suo probabile obiettivo principale: poter governare ovvero rendere ingovernabile il paese (più o meno la stessa cosa).

La Lega probabilmente fra qualche ora vincerà la Lombardia… ma è praticamente sparita dalle storiche roccaforti venete e novaresi a dimostrazione che, in fondo in fondo, questo nostro nord vuole sicuramente esser meglio considerato, ma altrettanto sicuramente non è interessato alle idee  più estremiste.

Un quantitativo memorabile di vecchi tromboni è stato… trombato dai grillini di M5S, il vero vincitore di questa competizione elettorale. Un quarto dei votanti. Un numero enorme di persone ha detto basta!

I giudici… semplicemente giudicati inutili… e qui mi fermo.

Oscar evidentemente ora può… Fare un giro da un’altra parte.

Sechi è rimasto fregato a casa sua ed in tutta sincerità non ho ancora capito cosa abbia mosso una persona della sua caratura ad accettare una simile candidatura in quel di Monti che, per quanto andato male, è andato pur sempre troppo bene.

Fini… dopo essersi scavato la fossa nel corso degli ultimi dieci anni, ha fatto che adagiarcisi dentro sotto la prima spanna di terra.

Casini... che dire, il giusto erede di Andreotti. Dovremo rassegnarci ad averlo tra le palle per tempo immemorabile? Lo vedremo andare alla interviste con la bombola d’ossigeno con lo scudo crociato dipinto?

Gli unici che possono dire di aver retto sono forse quelli di Fratelli d’Italia. Nonostante gli scarsi spazi importanti loro riservati, l’incontenibile Giorgia Meloni ha portato avanti le sue idee in massima parte giovani-oriented e l’ha fatto con chiarezza e determinazione rari. Peccato che a capo del PDL ci sia Angelino e non lei.

Vendola, che così bene sembra aver fatto in Puglia, ha perso la Puglia a favore di quel PDL rappresentato da Fitto recentemente condannato.

E quindi????

elezioni 2013

E quindi qui si parla già di governissimo, governo di scopo a durata, un nuovo governo tecnico a maggioranza allargata, PD+GRILLO, PD+PDL, PD+TUTTI-PDL.. in poche parole si parla già del super inciucio e ancora non siamo usciti dal colpo di stato by Napolitano&Monti.

Volete sapere chi ha vinto? Hanno vinto tutti i rottamati. Hanno vinto tutti coloro che, volontariamente o meno, hanno rinunciato a candidarsi. Se ne sono andati senza l’onta della sconfitta. Se ne sono andati con la possibilità di dire “sono mancati i miei voti”. Alla fine ad aver vinto sono i vari Dell’Utri, Cosentino… D’Alema.

E secondo me D’Alema s’è ritirato ben sapendo dove si andava a sbattere e, chissà, per diventare il potenziale candidato alla carica massima.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi