E’ crisi per il mondo dei PC

Il mercato dei PC per la casa sta facendo registrare, oramai da molto tempo, una fortissima crisi. Le ragioni di questo crollo sono facilmente spiegabili nell’incredibile, e per certi versi, inaspettato successo che i dispositivi mobili hanno ottenuto negli anni scorsi e, stando alle previsioni, continueranno ad ottenere anche nel corso dei prossimi mesi.

Nell’ultimo trimestre dell’anno le vendite di PC hanno fatto registrare una flessione del -6,9% ed in tutto il 2013 sono stati venduti 315,9 milioni di esemplari. Uno dei dati peggiori dell’ultimo decennio.

Gli utenti stanno progressivamente abbandonando l’utilizzo del PC, soprattutto per quanto riguarda la connessione ad internet. Un dato evidente anche in Italia dove le linee fisse continuano a diminuire (570.000 in meno rispetto all’anno precedente).

Le aziende stanno cercando di adattarsi a questa condizione presentando offerte per la telefonia fissa ed internet piuttosto vantaggiose, confronta le offerte ADSL su SosTariffe.it per valutare l’andamento del mercato, mentre sul lato mobile più che sul risparmio si sta cercando di investire sullo sviluppo della rete veloce 4G, che comporta costi ulteriori, probabilmente consci del fatto che l’utilizzo dei device mobile è destinato ad aumentare in futuro proprio a scapito delle postazioni fisse, dei PC e della telefonia fissa.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi