Debiti: ottantenne si spara in un bosco

Debiti: ottantenne si spara in un bosco

Notizie

Tragico suicidio, ottantenne si spara in un bosco: “Oppresso dai debiti”

Drammatico gesto tra Cerreto e Larciano

L’uomo era oppresso dai debiti

alt

Ambulanza (foto Frascatore)

Quotidiano.net – Empoli, 8 marzo 2013 – Drammatico suicidio avvenuto questa mattina nella zona tra Cerreto Guidi e Larciano. Un uomo di 80 anni. residente nell’Empolese, si è ucciso sparandosi un colpo di pistola alla testa in un bosco.

Secondo le prime ricostruizioni dei carabinieri, il gesto sarebbe stato dettato dalla situazione finanziaria dell’uomo, che era oppresso dai debiti. Intervenuto sul luogo il personale del 118 che ha tentato invano di rianimarlo. L’arma con cui si è tolto la vita era regolarmente detenuta.

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Debiti: ottantenne si spara in un bosco

Argomenti trattati: 832 | Lotta al signoraggio bancario: lo strapotere di banca e finanza nella vita reale.
Altre informazioni inerenti Debiti: ottantenne si spara in un bosco:

http://signoraggio.it/index.php?option=com_ijoomla_rss&act=xml&sec=1&feedtype=RSS2.0
Notizie

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi