crisis.blogosfere.it: Cipro bank run: cliente si presenta allo sportello col bulldozer (video)

crisis.blogosfere.it: Cipro bank run: cliente si presenta allo sportello col bulldozer (video)

Notizie

Corsa ai prelievi, sportelli che chiudono: ciprioti, greci e passanti cercano di sfuggire alla morsa implacabile delle sanguisughe europee.
 bulldozercipro-anteprima-600x377-8757541

Brutta storia quella che sta accadendo a Cipro. Avrebbe meritato titoloni ma la nostra imparziale stampa (quella delle “domande scomode”) ha preferito mettere la solita sordina. Forse avete sentito qualcosa: il governo cipriota ha annunciato un prelievo forzoso sui conti correnti dei cittadini, pari a circa 10% per chi ha un saldo superiore ai 100mila euro e quasi il 7% per chi ha un saldo inferiore. Tutto ciò è frutto di un accordo dei soliti generosi Ministri delle Finanze UE, che prestano 10 miliardi a patto che i ciprioti ne regàlino, nolenti, altri 5. 

Ciprioti, e non solo: nelle banche di Cipro giacciono un sacco di soldi russi, ed è proprio a loro che pare indirizzata la parte più sostanziosa dello scherzetto. Cipro è da tempo crocevia di business per facoltosi russi e milionari arabi, e sia mai che l’Europa si lasci scappare l’occasione di rapinare anche i passanti. E tra i passanti pare ci siano pure molti sfigatissimi greci, che avevano trasferito qualche risparmio proprio a Cipro nella speranza di sfangarla, ma che ora sono stati inseguiti fin qui dall’implacabile idrovora europea. 

In ogni caso, tale annuncio ha causato una corsa ai prelievi ai bancomat, e una corsa agli sportelli presso le banche cooperative che sono aperte anche di sabato. Inutile dire che davanti a tale assalto le banche sono state costrette a compiere la manovra più temuta da tutti i mercati: chiudere gli sportelli in faccia ai clienti. Le proteste si sono fatte sentire, le lunghe code in strada anche, come accadeva 12 anni fa in Argentina ai tempi del corralito (il limite ai prelievi). Un cittadino, particolarmente infuriato, si è presentato davanti alle porte chiuse alla guida del suo bulldozer

La paura è che la situazione degeneri. La paura maggiore, è ancora quella del contagio. Ci si affretta a rassicurare i cittadini europei (oltre a cercare di tenerli all’oscuro) sostenendo che Cipro è un”caso speciale” proprio per il suo sistema bancario ipertrofico, ma la verità non si può nascondere: in Europa stiamo assistendo al primo bank run. E non è facile credere che sarà l’ultimo.

(Grazie ad A. Mazzalai per la segnalazione)

Debora Billi

Fonte: http://crisis.blogosfere.it/2013/03/cipro-banche-assalto-allo-sportello-col-bulldozer.html

 

 

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: crisis.blogosfere.it: Cipro bank run: cliente si presenta allo sportello col bulldozer (video)

Argomenti trattati: 832 | Lotta al signoraggio bancario: lo strapotere di banca e finanza nella vita reale.
Altre informazioni inerenti crisis.blogosfere.it: Cipro bank run: cliente si presenta allo sportello col bulldozer (video):

http://signoraggio.it/index.php?option=com_ijoomla_rss&act=xml&sec=1&feedtype=RSS2.0
Notizie

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi