Cile: 20 grotte sottomarine potrebbero dare indizi su come i continenti si separarono

Scienziati cileni e francesi hanno scoperto una rete di caverne sotterranee su una remota isola della Patagonia che potrebbero fornire indizi preziosi su come si sono formati i continenti. Il gruppo ha trovato il sistema di circa 20 grotte calcaree questa settimana durante un viaggio di ricerca per l’isola di…

Cile: 20 grotte sottomarine potrebbero dare indizi su come i continenti si separarono

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Scienziati cileni e francesi hanno scoperto una rete di caverne sotterranee su una remota isola della Patagonia che potrebbero fornire indizi preziosi su come si sono formati i continenti.

Il gruppo ha trovato il sistema di circa 20 grotte calcaree questa settimana durante un viaggio di ricerca per l’isola di Diego de Almagro al largo della costa sud-ovest del Cile.

Gli scienziati hanno dovuto calarsi e Scubadive di entrare in grotte, alcune delle quali si trovano a circa 65 metri di profondità. Hanno trovato dipinti murali e frammenti di ossa lasciate dai popoli indigeni kawésqar che potrebbero aiutare a scoprire l’età delle grotte.

“Si possono fare modelli delle aree dove i continenti interruppero la loro attività e questo potrebbe essere uno di quei luoghi”, ha detto speleologo Natalia Morata.

La spedizione è l’ultima di una serie dal Centro dell’associazione Terre francesi, che hanno trovato tipi di rocce nelle grotte che normalmente si trovano nelle zone più temperate. I reperti potrebbero dare indizi su come i continenti si separarono.

Per questa news ringraziamo:

Globo Channel – web, curiosità, scienza, tecnologia, record mondiali, video-tutorial dall’italia e dal mondo

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Cile: 20 grotte sottomarine potrebbero dare indizi su come i continenti si separarono

Cile: 20 grotte sottomarine potrebbero dare indizi su come i continenti si separarono

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi