Chicago polare: -20°, la città bloccata dal ghiaccio

Morire congelati. Non tanto come modo di dire, quanto come rischio concreto difronte al quale mettono in guardia le autorità e i servizi sanitari negli Stati Uniti. La notte polare che attraversa il Midweast e si sta per spingere verso New York e Washington tiene la colonnina di mercurio a 20 …

Chicago polare: -20°, la città bloccata dal ghiaccio

Morire congelati. Non tanto come modo di dire, quanto come rischio concreto difronte al quale mettono in guardia le autorità e i servizi sanitari negli Stati Uniti.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La notte polare che attraversa il Midweast e si sta per spingere verso New York e Washington tiene la colonnina di mercurio a 20 gradi sotto lo zero anche nelle ore diurne. Condizioni in cui l’ipotermia può spingersi fino alla morte. Il freddo è talmente potente che qualcuno su twitter ha pubblicato una foto della tazza di un gabinetto con l’acqua ghiacciata:
tazza del water ghiacciata
“Per il congelamento bisogna fare attenzione alla pelle” dice il Dr. Ryan Fey, medico di Minneapolis “dita delle mani e dei piedi, orecchie, naso. Ma restare fuori a così basse temperature può anche rappresentare un rischio di morte. Arresto cardiaco, blocco respiratorio”.

Tutte le scuole sono ancora chiuse a Chicago e temperature tra i 20 e i 40 gradi più basse della media stagionale sono state registrate in Montana, Nord e Sud Dakota, Minnesota, Iowa, Wisconsin, Michigan, Nebraska.

Alcuni scatti fotografici:
Ice builds up along Lake Michigan at North Avenue BeachRead

e National Museum of the American Indian in Washington

ghiaccio in usa

Per questa notizia si ringrazia:

Globo Channel – web, curiosità, scienza, tecnologia, record mondiali, video-tutorial dall’italia e dal mondo

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Chicago polare: -20°, la città bloccata dal ghiaccio

Chicago polare: -20°, la città bloccata dal ghiaccio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi